Sono 5 i nuovi Maestri del Lavoro alla Provincia di Sondrio

Per il terzo anno consecutivo, la splendida cornice della Sala  Verdi del Conservatorio di Milano, ha accolto oggi in ricorrenza del 1 maggio, la premiazione dei neo Maestri del Lavoro della Lombardia alla presenza del Prefetto di Milano S.E.  Luciana Lamargese, del vice Sindaco della Città di Milano Anna Scavuzzo , del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, del Console Regionale dei MdL Alderino Dossena, del Presidente del Consiglio regionale di A.N.L.A.  Emanuele Fiumanò del  vice Presidente del Gruppo Lombardo dei Cavalieri del Lavoro D’Italia Cav. Lav. Umberto Quadrino e del Direttore Interregionale dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro Aniello Pisanti . Oltre ad altre numerosissime Istituzioni, anche S. E. Dott. Giuseppe Mario Scalia Prefetto di Sondrio ha presenziato alla cerimonia felicitandosi personalmente con tutti i neo  insigniti del territorio.

Delle 147 onorificenze distribuite a livello regionale, 5 sono state conferite a Sondrio e consegnate a:

MdL Abbate Fulvio della TIM S.P.A – Milano, MdL Gala Claudio della Credito Valtellinese S.P.A,  MdL Garzetti Claudio  del Credito Valtellinese S.P.A, MdL Masa Giulio di Melavì di Ponte in Valtellina, MdL Negrini Pietro della Banca Popolare di Sondrio S.C.p.A.

Ad accogliere e festeggiare i nuovi Maestri accompagnati per l’occasione dai propri famigliari, erano presenti il Console provinciale MdL Roberto Corona , la Vice console MdL Ornella Moroni, il Console emerito MdL Mario Erba, il Presidente di Melavì Bruno delle Coste.

 

Il Console Provinciale

Roberto Corona

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews