Spettacolo teatrale e aperi-cena di beneficenza per Univale

Tutte le attività svolte da Univale ONLUS sono rivolte ai pazienti oncologici della provincia di Sondrio. Per questo motivo rivestono particolare importanza le iniziative, come la prossima, in calendario sabato 20 gennaio alle porte di Sondrio e che si colloca nel solco delle attività di Univale & Arte, con lo scopo di finanziare i servizi dell’associazione.

Partecipando all’aperi-cena, cui seguirà lo spettacolo teatrale “Un lungo pranzo”, con regia di Jan Bureš, tratto da una commedia di Thorton Wilder e organizzato in collaborazione con la Compagnia teatrale “Gente Assurda”, con inizio alle ore 18:15 presso il ristorante “La Spia”, in località Sassella a Castione Andevenno (www.laspiasondrio.com), si raccoglieranno dei fondi.

Il ricavato della serata andrà a sostenere il progetto “Trasporto sereno” pubblicato su “Insieme Doniamo”, la piattaforma di crowdfunding del Gruppo Bancario Credito Valtellinese. Obiettivo dell’iniziativa acquistare un’auto per trasportare i bambini malati nei centri oncologici degli ospedali. Per donare www.insiemedoniamo.it/univale-trasporto-sereno

Prenotazioni per la serata al numero 328 6131596.

Univale ONLUS è nata nel 1990, su iniziativa di operatori sanitari dell’Ospedale di Sondrio che trattavano patologie ematologiche maligne, medici, operatori sociali, pazienti e cittadini. Scopo principale è quello di venire incontro ai bisogni non strettamente medici dei malati ematologici e delle loro famiglie, accompagnandoli per tutto l’iter della malattia e aiutandoli ad affrontare disagi di tipo logistico, psicologico, familiare, sociale, lavorativo, burocratico. Univale vive ed opera grazie al contributo fattivo ed economico di soci, volontari e istituzioni e ad iniziative per la raccolta di fondi.

Per ulteriori informazioni: www.univale.it

 

 

 

Ufficio stampa Univale ONLUS

 

un-lungo-pranzo

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews