Cena solidale al Vallesana

L’Associazione AssopacePalestina sezione valtellinese propone per domenica 21 gennaio una cena di sottoscrizione per il finanziamento di un progetto di sostegno al diritto allo studio destinato ai bambini della Valle del Giordano,nei Territori Occupati Palestinesi.

Dalla guerra dei sei giorni, dalle quale sono trascorsi ben 50 anni, la popolazione residente ha subito un drastico calo: da 320.000 persone a meno di 60.000, che devono affrontare una penuria cronica di servizi, dai trasporti alla sanità al servizio idrico alla scuola. In particolare, nel nord della Valle del Giordano, ad Al Samra,la scuola che era stata costruita dai volontari della Jordan Valley Solidarity è stata demolita ed i bambini dei villaggi circostanti sono costretti ad andare e tornare da Tubas, a 25 km di distanza, tutti i giorni per 5 giorni alla settimana per poter andare a scuola.

Già da qualche anno AssopacePalestina si fa carico di sostenere le spese dello “scuolabus”, che consente a questi bambini l’accesso ad un diritto fondamentale quale quello allo studio. E, nell’intento di raccogliere fondi mirati appunto al sostegno di questo progetto, la sezione valtellinese di Assopacepalestina ha pensato di farlo attraverso un momento conviviale di alta qualità: una vera cena palestinese preparata per noi dallo Chef, di fama televisiva, Shady Hasbun in collaborazione con il Polo di Formazione Professionale, nello scenario suggestivo del Vallesana a Sondalo.

Shady, italo-palestinese,ha predisposto un menu ,adatto a vegetariani e carnivori in ugual misura,che rappresenta un pasto della festa di una tipica casa palestinese….
Si fa presente per motivi organizzativi che le prenotazioni devono essere effettuate entro il 14 gennaio, segnalando eventuali allergie o intolleranze.

Rosanna Piuselli
manifesto-21-gennaio

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews