L’Apparizione della Madonna a Tirano: il programma per la ricorrenza
Il Santuario della Beata Vergine di Tirano si prepara per festeggiare la ricorrenza del 513° anno dall’apparizione della Vergine Maria al beato Mario Homodei. A partire dal 20 settembre sono stati messi in calendario alcuni eventi ai quali tutta la popolazione è invitata a partecipare. Don Gianpiero Franzi, che coordina le attività legate a questo anniversario, ricorda che “la manifestazione è sentita dal popolo valtellinese ma anche dagli amici della vicina svizzera”; il coinvolgimento è trasversale e non a caso il Santuario sorge in un punto che per secoli è stato uno snodo fondamentale di incontro (e scontro) tra popoli, idee, culture, confessioni. Il programma è variegato e comprende momenti di preghiera, di riflessione e anche di svago sino al 7 ottobre. Non mancherà la visita di S.E. il Vescovo monsignor Oscar Cantoni, prevista per venerdì 29 settembre. Tra i sacerdoti che, in diversi momenti, sono stati invitati a celebrare la S. Messa ci saranno anche quelli del vicariato di Bormio, che proporranno delle omelie incentrate sui contenuti della lettera pastorale di mons. Cantoni ai fedeli della diocesi diffuso in occasione del Sinodo della Chiesa di Como.
Anna

©riproduzione riservata

apparizione

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews