“Montagna 4.0” al via

Ancora poche ore per iscriversi al percorso formativo proposto dall’amministrazione comunale di Bormio intitolato “Montagna 4.0: un futuro da costruire insieme”. Il progetto è ambizioso e piuttosto consistente: dieci lezioni da settembre a giugno 2018 (un incontro al mese) con esponenti del comitato scientifico SEV, docenti e diversi esperti di settore che si alterneranno per offrire al pubblico le loro riflessioni, per lanciare degli spunti, per raccogliere suggerimenti, nella convinzione che solo con partendo da noi come comunità si può costruire insieme un futuro e avviare un cambiamento. Come ben affermato da Maria Chiara Cattaneo, membro del comitato scientifico SEV e responsabile di questo percorso formativo, è necessario “lavorare insieme per favorire un’innovazione diffusa, per una presa di coscienza sul ruolo della montagna in una logica comunitaria, per rispondere in modo nuovo alle esigenze che ci sono senza farsi spaventare ma guardando alle nuove opportunità che si possono aprire”. Il tema chiave di tutto è proprio l’innovazione, pur mantenendosi fedeli alla propria identità. Si tratta di una scelta rischiosa, perché tutto ciò che è nuovo reca in sé qualcosa di imponderabile, ma senza il coraggio di rischiare non si apriranno mai nuovi orizzonti.

Chiunque fosse interessato ad approfondire queste tematiche, a fornire il proprio contributo o semplicemente a guardare la situazione territoriale sotto un diverso punto di vista può iscriversi al percorso formativo entro il 31 agosto 2017. Il modulo è disponibile presso il Servizio anagrafe del Comune di Bormio (info@comune.bormio.so.it) oppure scaricabile on line al sito http://www.comune.bormio.so.it/Bormio/news.cfm?aid=9595

La quota di iscrizione per l’intero percorso è di euro 50,00 (gratuita per gli studenti fino a 19 anni).

 

Anna Lanfranchi

programma_corso_sev

modulo20di20iscrizione20montagna2042e01

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews