Alta Valtellina Estate 2014: al via la 10^ edizione di AltiSonanze

Domenica 13 luglio 2014 alle ore 21 presso la Chiesa di San Gallo in Valdidentro si alza il sipario sulla X^ edizione di “AltiSonanze”, rassegna di concerti in alta Valtellina, patrocinata dalla Comunità Montana con il sostegno di tutti i Comuni del comprensorio dell’alta Valle.
L’organizzazione del breve ma intenso festival musicale è affidata alla collaudata esperienza degli Amici della Musica di Sondalo che hanno raccolto intorno alla manifestazione l’interesse e il simbolico contributo della Regione Lombardia, del BIM di Sondrio e della Fondazione Pro Valtellina.
Come da tradizione, ogni comune ospita un concerto con l’eccezione di Sondalo, dove è prevista una seconda manifestazione all’interno dell’Ospedale Morelli, grazie alla collaborazione e al sostegno della locale ASL, nell’ambito delle iniziative, intraprese da alcuni anni insieme al Comune di Sondalo, volte alla conoscenza e alla rivalutazione in termini storici, architettonici e sociali del grande sito ospedaliero costruito nei anni Quaranta del secolo scorso.
Il programma di questa edizione di AltiSonanze presenta aspetti di novità sia nella scelta dei programmi (tre secoli di storia della musica sia italiana che europea) che degli organici artistici (si va dal duo al complesso di quindici elementi) con proposte in grado di interessare anche un pubblico di non addetti ai lavori. Curiosa e stuzzicante la proposta del Teatro Nudo di Genova con il suo “concerto-teatrale” dal titolo “La leggerezza del Trio Lescano”, melodie che hanno fatto cantare l’Italia degli anni fra la Prima e la Seconda guerra mondiale.
Tutte le manifestazioni sono ad ingresso libero; un apposito servizio di bus navetta, con prenotazione obbligatoria, consentirà il trasporto gratuito da Bormio fino al luogo del concerto e ritorno al termine.

LA LOCANDINA CON IL PROGRAMMA COMPLETO

arn©redCultura

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews