Circuito podistico delle Valli 2014: grande partecipazione alla tappa di Livigno (le immagini)

La trasferta nel Piccolo Tibet del Circuito podistico delle valli si conferma ancora una volta la tappa più partecipata dell’evento che percorre Alta e Media Valtellina da Grosotto a Livigno, appunto. Venerdì 27 giugno 2014 gli iscritti hanno superato quota 250. Nella serata, fresca ma risparmiata da giove pluvio, di venerdì 27 giugno 2014 il Marathon Club Livigno e l’US Bormiese hanno servito il classico menù di un evento che ha tagliato il traguardo delle 10 edizioni. Evento che da una parte propone le sfide, sul circuito cittadino che “gira attorno al Crosal”, valide per l’assegnazione dei punti della classifica del circuito; dall’altra propone la camminata solidale con raccolta fondi a sostegno delle opere missionarie in terra d’Africa del missionario valtellinese di Rasura padre Peppino Rabbiosi.
Padre Peppino ha trovato anche nel piccolo tibet un gruppo di persone che si è impegnato nel tempo, e continua a farlo, a sostegno delle iniziative missionarie dell’associazione “nella casa del Padre Mio” in Ghana. La partecipazione al Giro dal Crosal (con premi speciali proprio legati all’artigianato missionario) è motivata anche dal fine solidale dell’evento.
Evento che, con un centinaio di partecipanti alla camminata, ha superato quota 250 iscrizioni.
A fare la parte del leone naturalmente i più piccoli che si sono cimentati su percorsi diversi disegnati nella zona del Crosal tra le scuole di Santa Maria e la chiesa parrocchiale.
Maura Osmetti e Riccardo Bormolini si sono imposti nella categoria baby sprint. Nella prova dei cuccioli (anni 2005 e 2006) sul primo gradino del podio sono saliti Serena Compagnoni ed Alfredo Gaglia. Anna Spechenhauser e Riccardo Piller hanno vinto la gara degli esordienti. Camilla Ricetti e Luca Pedranzini hanno griffato la gara dei ragazzi mentre quella dei cadetti è stata vinta da Laura Saligari e Luca Spechenhauser. Tra gli allievi vittorie di Beatrice Besseghini e Luigi Cristani.
La prova femminile ha registrato la vittoria della campionessa del mondo di sci alpinismo (ed ottima atleta nella corsa in montagna) Giulia Compagnoni che ha preceduto Sara e Mara Pozzi con Michela Silvestri e Natalia Pradella alle loro spalle. Bella e combattuta la gara maschile, corsa sul passo di quasi 14 minuti. A fare l’andatura si sono posti subito i giovani Andrea Prandi, Andrea Majori accanto a Gianluigi Martinelli e al leader del circuito Bernardo Sassella. I quattro hanno allungato e staccato il resto del gruppo andando a giocarsi allo sprint la vittoria andata a Majori davanti a Martinelli e Sassella che mantiene la testa nella graduatoria generale.

Tutte le informazioni sul circuito podistico delle valli sono su www.usbormiese.com

galleria fotografica a cura di Armando Trabucchi

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews