Autunno engadinese: luci e colori strabilianti

L’autunno non è solo la stagione dove cadono le foglie. L’autunno e senza ombra di dubbio la stagione dei più bei colori della natura.

L’Engadina offre grazie ai suoi larici che sono la maggior parte delle sue conifere tra fine settembre e gli inizi di ottobre uno spettacolo senza uguali quando gli alberi diventano color dell’oro a causa della perdita di clorofilla negli aghi. Per ammirare nel modo migliore questo spettacolo è bene salire in alto sulle cime della valle. Ci sono moltissime escursioni al riguardo: una di queste è la salita al Piz de l’Ova Cotschna (pizzo dell’acqua rossa) che sovrasta St. Moritz a 2776 mt.
Si parcheggia (a pagamento) la macchina nei pressi della nuova piscina (in costruzione) di St. Moritz e dirigendosi verso il parco giochi dei bimbi si inizia a salire verso la cima. Il sentiero è cosi… comodo, che io sono salito con le scarpe da ginnastica; ma un paio di scarpe da escursione con uno zainetto e qualche cosa da coprirsi, da bere e da mangiare quando si è in cima è meglio portarselo. Con una andatura regolare ci si arriva in circa tre ore di cammino. Il bello di questa escursione è che appena siete fuori dal bosco salirete costantemente con lo spettacolo della valle aperta sotto di voi. Come potete vedere dalle mie fotografie uno spettacolo unico. Buona visione e buona passeggiata se decidete di salirci.

Stefano.pini@bluewin.ch

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews