Il Grappolo d’Oro 2013 si chiude con la Celtic Harp Orchestra

L’ultimo atto del “Grappolo d’Oro” 2013 è coinciso con il concerto della Celtic Harp Orchestra che ha proposto “Measure for Measure – Shakespeare in Music”.

Nonostante le piogge della serata, pur abbandonando la destinazione preventivata presso la corte del Castello di Maurizio Quadrio, l’evento si è regolarmente svolto grazie alla disponibile ospitalità presso le cantine della Casa Vinicola Nino Negri, dove il consistente pubblico (oltre duecento persone) ha potuto condividere la narrativa del “naufrago sognante” protagonista e filo conduttore dei novanta minuti di spettacolo.
Un naufrago incapace di distinguere la rotta di navigazione e nemmeno il sogno dalla veglia e che coinvolge gli spettatori, a loro volta trascinati in questo mondo etereo e sospeso dalle armonie e dai giochi sonori della Celtic Harp Orchestra, per l’occasione schierata con 9 arpe, il soprano Donatella Bortone, chitarra e strumenti a fiato.
La scelta di questo tema onirico scaturisce da un’ispirazione nata dal “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare, a partire dal quale si sono selezionati brani e componimenti dell’autore inglese, opportunamente alternati per creare il percorso di smarrimento e di ‘risveglio’ del naufrago, come il monologo di Calibano da “la Tempesta”, o altri tratti da “Romeo e Giulietta”, “il Mercante di Venezia” o dei sonetti amorosi “18” e “116” (quest’ultimo, in particolare, pone l’Amore come “faro sempre fisso che sovrasta la tempesta e non vacilla mai; è la stella-guida di ogni sperduta barca”, quindi guida e riferimento del tutt’uno creatosi tra naufrago e spettatori).
Un’attenta alternanza di citazioni recitate e armonie musicali che ha condotto il pubblico ad un prolungato ed entusiasta applauso finale, che ha richiamato per ben due volte i musicisti sul palco e tributando così l’ultima meritata ovazione per le iniziative che, nelle passate due settimane, Pro-Loco, Comune e Biblioteca Comunale “L. Faccinelli” di Chiuro hanno prodotto per il trentesimo “Grappolo d’Oro”, in questa occasione affiancate dal sostegno della Comunità Montana Valtellina di Sondrio e della Fondazione Pro Valtellina ONLUS, attraverso il calendario di Estat’Arte 2013.
A rendere ancor più speciale l’esibizione è stato il ‘quasi’ debutto di questo spettacolo, trattandosi, la data svoltasi a Chiuro, di una delle primissime uscite della Celtic Harp Orchestra con questa esclusiva produzione, dalla formula che rivela la continua ricerca ed evoluzione dei canoni espressivi della formazione.

PROSSIMI APPUNTAMENTI DI ESTAT’ARTE 2013
giovedì 12 settembre – ore 21.00 – Colorina, Chiesa di San Simone
Ensamble di Musica Antica della Civica Scuola di Musica di Sondrio – “Anima Barocca”

A cura di Carlo Fognini

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews