Latterie valtellinesi a Postalesio

Latterie valtellinesi a Postalesio

Prima il lancio del latte fresco 100% Valtellina con il marchio della Latteria Sociale Valtellina, con la promozione in provincia e nel resto della Lombardia, ora il restyling del punto vendita di Postalesio, trasformato in un gradevole spazio per una sosta gustosa e in un ricco spaccio in cui trovano posto le eccellenze enogastronomiche locali, a cominciare dalle produzioni casearie.    Il progetto che coinvolge le latterie valtellinesi in questi giorni si arricchisce di un tassello fondamentale con la riqualificazione dell’esercizio pubblico attiguo al caseificio di Postalesio, nel quale ogni giorno viene confezionato il latte fresco di oltre 120 aziende agricole del territorio distribuito nei negozi al dettaglio e supermercati. Dai primi riscontri, quando non è ancora trascorso un mese dal lancio sul mercato, il latte fresco della Latteria Sociale Valtellina sta riscuotendo l’apprezzamento dei consumatori, sia in valle che oltre i confini provinciali. Per la struttura di Postalesio si tratta di un nuovo inizio, per espressa volontà dei soci che intendono rilanciarla come Centrale del latte di riferimento per la provincia di Sondrio.

Latterie

La mucca Margherita è testimonial

La mucca Margherita, scelta quale testimonial, è l’emblema del nuovo progetto di integrazione del comparto caseario provinciale e di valorizzazione della materia prima latte fresco, e gli allevatori di Valtellina e Valchiavenna sono decisi a trasformare il punto vendita in una tappa obbligata sia per i turisti che transitano lungo la statale 38 sia per i convalligiani. Da qui l’articolato progetto di riqualificazione che ha trasformato l’esterno e gli interni. Le raffinate stampe color legno, che richiamano il packaging del nuovo latte e gli strumenti di comunicazione, hanno rivestito l’esterno dell’edificio che si affaccia sulla statale e, sopra l’ingresso, la padrona di casa, la mucca Margherita, già famosissima, dà il benvenuto ai clienti. All’interno colpisce la casetta in legno anticato posta al centro dell’ampio spazio, alla sinistra del bar-ristorante, illuminata da lampade in rame battuto, dove fanno bella mostra di sé le produzioni casearie delle latterie valtellinesi, i vini, le marmellate, il miele, la bisciola, le caramelle e, naturalmente, il latte fresco di Margherita.
Un vero spaccio di prodotti tipici valtellinesi, mai stato così ricco né così bello, a rappresentare il progetto delle latterie valtellinesi sostenuto da centoventi allevatori appassionati del loro lavoro e legati al territorio.

Comuniczione stampa EZ

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?