Nicola Viviani allo sprint nel Trofeo Ediltrasporti

Nicola Viviani allo sprint nel Trofeo Ediltrasporti

BORMIO – Nicola Viviani (Club Lombardia Team) si è imposto con una lunga volta in zona Funivia a Bormio nella 20^ edizione del Trofeo Ediltrasporti; si è imposto su Filippo Gusmeroli (Velo Sondriese) e Mauro Sottocornolola (Basso Toce). L’Unione Sportiva Bormiese si aggiudica il trofeo in palio nella classifica a squadre. Un centinaio i paertecipanti alla manifestazione inserita nel calendario provinciale Udace.

Si è risolta con uno sprint a quattro la ventesima edizione del Trofeo Ediltrasporti, memorial Mina Da Prada, una delle classiche del ciclismo Udace. Manifestazione organizzata dall’US Bormiese, il Trofeo Ediltrasporti è tornato sul classico circuito di 8 km del Dosso di Santa Lucia, ripetuto per sei volte. Negli anni precedenti lo ricordiamo sul percorso Grosotto – Bormio – Ciuk con spettacolare ed impegnativo arrivo in salita. Questa volta è stata quasi una cronometro con una media finale molto vicina a 40 km/ora.
Partenza dall’Hotel Funiva a Bormio e percorso tutistico attraverso la piana dell’Alute sino a Cepina. All’alltezza del nuovo insediamento di Scleva la partenza e subito i big hanno dettato il ritmo impedendo ogni tentativo di fuga. La doppia salita a Pemonte di Cepina e poi al Dossso di Santa Lucia (da compiere sei volte), non sono bastate a fare completa selezione.
Nelle prime fasi di gara sono stati Roberto Galli (Velo Sondriese), Michele Antonioli (US Bormiese) e Riccardo Romani (Team Club Lombardia) a guidare il gruppo e a coquistare i punti del Gran Premio della Montagna; poi si sono fatti sotto anche Sergio Ruffoni (Postalesio), Walter Busi (Team Valtellina), Andrea Frenguelli (Velo Sondriese) e Nicola Viviani (Team Club Lombardia).
A due terzi di gara un gruppetto di 9 elementi ha aumentato il passo arrivando praticamente insieme ad iniziare l’ultimo giro. Quindi l’allungo finale di Viviani con Filippo Gusmeroli (Velo Sondriese) e Mauro Sottocornola alla sua ruota, ma incapaci di resistere allo sprint del giovane di Valdidentro. Quarta piazza a 3”8 per Andrea Freguelli.
Valeria Bradanini dell’US Bormiese (in 1h35’39”1) si è imposta nella classifica femminile.
Le classifiche complete e le immagini della manifestazione sul sito www.usbormiese.com.

red Sport

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?