BORMIO – Dopo le grandi sifide delle… piccole bormiadi, i ragazzi delle quinte elementari del circolo didattico di Bormio si sono ritrovati insieme per tornare a sfidarsi. Questa volta solo nelle discipline dell’atletica, quelle destinate principalmente ai giovanissimi ovvero la corsa e il lancio del vortex.

Davvero imponente la partecipazione nella giornata della vera e propria festa dell’atletica giovanile. La manifestazione, promossa dal Coni della Provincia di Sondrio guidato dal presidente Ettore Castoldi e organizzata dai volontari dell’Unione Sportiva Bormiese, ha visto la partecipazione di due classi da Sondalo, di quattro da Livigno e Trepalle, di tre da Valdidentro, di due da Bormio e altre due da Valdisotto e di una da Valfurva. 250 piccoli atleti che si sono impegnati nei 60 piani, nei 400 metri, nella staffetta, nel lancio del vortex.
Iniziativa di grande rilievo soprattutto in termini di promozione l’atletica leggera; alla fine premi speciali per tutti e podio per le quinte elementari di Bormio e di Valdisotto.

CLASSIFICHE E IMMAGINI SUL SITO UFFICIALE DELL’UNIONE SPORTIVA BORMIESE

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?