MADESIMO – Un altro fine settimana di gran lavoro per le forze dell’ordine, in particolare della Polizia di Stato, impegnate nell’attività di sicurezza e soccorso in montagna coordinata da questore di Sondrio, Antonino D’Aleo.

A Madesimo ancora una segnalazione per detenzione di sostanze stupefacenti. Sono stati segnalati alla competente autorità giudiziaria due giovani di 23 e 25 anni (residenti in provincia di Milano e di Lecco), trovati in possesso di hascisc e marijuana.
Di rilievo, sul fronte sicurezza in pista, l’intervento che ha riguardato una cittadina svizzera di 48 anni la quale, a seguito di uno scontro sulle piste del Mottolino a Livigno, ha riportato la frattura della mandibola ed è stata trasportata con l’elicottero del 118 all’ospedale di Sondrio.
Sempre nella mattinata di domenica forze dell’ordine e vigili del fuoco sono intervenuti in Valdidentro per prestare soccorso ad un 58enne intossicato da esalazioni dal monossido di carbonio. Ancora da chiarire le cause dell’incidente.

red. Cronaca

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?