VALDISOTTO – Ci sarebbe anche un 37enne di Valdisotto tra gli indagati da parte della Procira della Repubblica di Catania nell’ambito di una vasta operazione di contrasto alla pedo pornografica.

Riferiscono le cronache odierne di un uomo di Valdisotto che sarebbe stato indagato per il possesso di materiale compromettente, segnatamente immagini pedo pornografiche “drammaticamente spinte”. Il suo computer è stato sequestrato. Perquisizioni sono state effettuate su tutto il territorio nazionale

red. Cronaca

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?