VALPOSCHIAVO – «Paneneve» è una passeggiata enogastronomica sui 3,5 km del “Tröcc di Gandun” sopra Brusio. Gli ospiti camminano e si deliziano attraverso i locali sapori invernali. Mancano pochi giorni alla terza edizione di “Paneneve”. Dopo il successo degli scorsi anni e i vari apprezzamenti dei numerosi partecipanti, per la terza edizione gli organizzatori ripropongono la passeggiata enogastronomica e culturale in compagnia di San Nicolao in una veste ancor più curata.

Il programma di Paneneve 2008 è ormai definito: alle 9.30 di domenica 7 dicembre si apriranno i cancelli della manifestazione. Le partenze a gruppi di venti persone avverranno in modo scaglionato, ogni dieci minuti. Chi prima prenota avrà la possibilità di scegliere l’orario a lui più consono. L’ultimo gruppo partirà verso le 12.30. La postazione di partenza si trova a La Motta di Miralago; dalla strada cantonale imboccate la strada per Viano e poi seguite le indicazioni. Un servizio navetta sarà in funzione dalle stazioni della Ferrovia Retica in valle.
Il programma prevede nove postazioni, gestite da altrettante società o gruppi attivi in valle. Tante saranno le prelibatezze culinarie abbinate a “nettari” di frutta, erbe e cereali d’ogni tipo. Lungo il percorso musica e canti, giochi per grandi e piccini, piccolo zoo, balli e folclore, slitte trainate da cavalli, meditazione e spiritualità, emozione nell’incontro con il Santo dei bambini, … il tutto immerso in un paesaggio fiabesco.
Il percorso si snoda su 3.5 km, attraverso campagna e boschi. Noi già ci siamo innamorati di questa zona che presenta un particolare valore paesaggistico. Siamo convinti che anche i partecipanti della terza edizione di Paneneve ne resteranno affascinati.
Programma di Paneneve (7 dicembre 2008)
– partenza da La Motta di Miralago tra le 9.30 e le 12.30
– antipasto del contadino (La stala dal Murin)
– birra calda alla ciliegia (Li ca d’int)
– spiedino del cacciatore (Corond da l’asan)
– crema di zucca (Li Cui)
– al vin di vecc cui brasché (La Carbunera)
– il privilegio di vivere è un diritto (Amnesty International)
– Dal Campo alla Tavola (Garbela)
– al masarot dala sösara (Miravalle)
– frittelle di mela e biscot da nus (Noceto da Cotöngi)

Prenotazioni: [email protected] ; tel. 081 846 55 22
La partecipazione è riservata ai primi 400 iscritti….. affrettatevi

Ente Turistico Valposchiavo, Tel. 081 844 05 71, Fax 081 844 10 27, [email protected], www.valposchiavo.ch

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?