BRENO – La sezione Cai di Cedegolo in collaborazione con la Commissione Tutela Ambiente Montano del Club Alpino Italiano organizza sabato 8 novembre 2008 presso la sala Bim di Breno alle 21.00 un incontro dibattito dal titolo “Terra, Madre e…”; in discussione è il controverso tema del rapporto tra uomo e natura. Tra i relatori Annibale Salsa, presidente generale del Club Alpino Italiano.
Le ragioni dell’incontro spiegate dai promotori…
A distanza di millenni l’uomo non ha ancora trovato la sua pacificazione e fronteggia la Natura come qualcosa da conquistare, modificare e su cui imporre il proprio potere. Grazie ad una fortunata coincidenza, si è evidenziata l’opportunità di proporre un incontro che abbia l’obiettivo di favorire una riflessione sul significato di “agire” e “pensare” la natura; avendo come riferimento la condizione dell’essere uomo sulla Terra.
E’ nostra intenzione interrogarci sul modo di superare la dicotomia Uomo-Natura o Natura-Uomo e sollecitare un approfondimento sulla Natura intesa come condizione del vivere sulla Terra, in accordo con essa, nell’incessante ripetizione. Tutto questo ci deve portare a definire il “come” stare nel mondo: se agire da conquistatori o da viaggiatori, se dare più valore alla meta o al viaggio, alla vetta o alla via tracciata.
Di fronte al continuo scorrere delle nostre vite nel segno della trasformazione indistinta e irreversibile della Natura, vorremmo riflettere sulla necessità di un’azione umana responsabile; posto che l’uomo in quanto “animale pensante” dovrebbe avere consapevolezza della sua consistenza biologica e, libero da antropocentrismo, operare allo stesso tempo “per tutto e in tutto”:
Per affrontare queste tematiche ci avvarremo della presenza di alcuni competenti, relativamente al campo dell’antropologia, dell’ecologia, delle relazioni corporee e del libero pensiero.

LA LOCANDINA DELL'EVENTO

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?