BRESSANS (Francia) – Terminati i Campionati Mondiali di Summer Biathlon, giunge il momento di tirare le somme su quelli che sono stati i risultati dei nostri portacolori. Il risultato da maggior lustro è stato il bronzo Mondiale conquistato dal carabiniere di Valdidentro Christian Martinelli, nella staffetta mista in squadra con l’altoatesino Windisch e le ragazze Ponza ed Haller! Gara dominata dalla Francia, e 2° piazza per la Slovenia, 3° l’Italia e medaglia di legno per la Russia.

Nelle gare individuali,dominate dal francese Fourcade, il migliore del lotto Valtellinese è stato l’alpino Christian De Lorenzi, giunto al traguardo 11° nella gara Sprint e 12° nella gara ad inseguimento. Da segnalare, proprio nella gara ad inseguimento, la bella rimonta del carabiniere Cristian Martinelli che, partendo dalla 28° posizione risaliva fino alla 15° piazza al termine della gara. Buoni risultati anche per Cola e Pozzi rispettivamente 24° e 25° al traguardo. Come già era stato anticipato, questo importante appuntamento era molto utile per valutare il lavoro svolto nei mesi estivi in quanto, il risultato fine a se stesso crea ancora qualche perplessità, visto l’uso di ski roll difficilmente uguali per tutti… I segnali giunti dalla Francia sono stati molto buoni da parte dei nostri, confermando che il lavoro svolto fino ad oggi è stato perfettamente centrato. Va però segnalata anche una piccola nota negativa che riguarda i troppi errori al poligono, in particolare nella gara Sprint. Sicuramente, nei prossimi mesi, i 4 azzurri rifiniranno al meglio la preparazione in attesa di uno scintillante avvio di stagione, con la prima tappa di coppa del Mondo prevista a Oestersund in Svezia dal 2 al 7 Dicembre.

Scasci

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?