Nicola Rodigari in azione

Nicola Rodigari in azione

BORMIO – Subito un acuto nella prima giornata della Coppa Italia di short track in corso di svolgimento a Bormio. Nicola Rodigari, atleta di Valdisotto che corre per la Forestale, ha fatto segnare il nuovo record italiano sui 500 metri con il tempo di 41’599.

Sono quasi 150, in rappresentanza di 14 società, i partecipanti alla prima gara della stagione della velocità su ghiaccio in pista corta. Stagione che parte da Bormio con due importanti novità. La prima, fortemente voluta dal consigliere federale Diego Urbani, già presidente della Bormio Ghiaccio, riguarda la partecipazione. Da quest’anno, infatti, saranno in pista tutte le categorie in un’unica tornata di gare per ciascuna delle prove del campionato italiano per società: a Bormio la prima gara della stagione propone ha iniziato a sperimentare – con successo – la nuova formula dedicato la mattinata del sabato ai senior ed gli junior A e B mentre il pomeriggio ha visto in pista i giovani ed i giovanissimi, in particolare le categorie che lo scorso anno partecipavano alle competizioni del Criterium.
La seconda novità è legata più strettamente ai risultati ed ai tempi sulle distanze; la Coppa Italia di Bormio serve infatti come gara di qualificazione al circuito internazionale della Star Class che domenica prossima prende il via da Bolzano.
Nel corso della prima giornata di gare un risultato su tutti è da evidenziare: Nicola Rodigari, il campione di Valdisotto, ha fatto segnare il nuovo record italiano nel 500 metri con il tempo di 41′ 559.

Armando Trabucchi

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews

No comments yet.

HAVE SOMETHING TO SAY?