VALDIDENTRO – In una speciale cornice di pubblico si è concluso, con le finali disputate lunedì 18 agosto, il torneo giovanile di calcio di Isolaccia, organizzato dal GS Rio Scianno. Ben venti le squadre che hanno preso parte alla manifestazione che ha visto la squadra del Vallecetta imporsi nel torneo delle eementari e quella de La Val nel torneo delle medie.
Più di 200 giovani calciatori, venti squadre in rappresentanza di tutto il comprensorio con la partecipazione anche di gruppi di ospiti e vacanzieri. Un paio di settimane con il pallone tra i piedi per tanti ragazzi cresciuti nei nostri vivai. Ecco la sintesi di una manifestazione, il Trofeo Las Fujina, diventato ormai un classico dell’estate sportiva di Vadidentro e del bormiese.
Lunedì sera (18 agosto) la serie delle 4 finali. Prima quella per il terzo posto nel torneo delle scuole elementari con Bar Alpenrose in grande spolvero (8 a 0) su TR Edil; quindi la finalissima con il team Vallecetta al primo posto del torneo dopo aver superato 4 a 2 i “leoni” di Semogo.
Nel torneo riservato ai ragazzi delle scuole medie la GC Immobiliare è salita sul terzo gradino del podio dopo aver superato 1 a 0 la Cusin Edil; nella finalissima grande prova della squara targata La Val che ha sconfitto per 3 a 0 gli ospiti milanesi dell’Abet grazie a due reti di Michael Viviani ed una di Mattia Gurini. Alle premiazioni sono intervenuti i rappresentanti dell’amministrazione di Valdidentro.

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews