MILANO – La Regione Lombardia ha deciso uno stanziamento mirato a favore del patrimonio librario lombardo di Valtellina e Valchiavenna ed alla Amministrazione provinciale di Sondrio sono stati assegnati dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Culture, Identità ed Autonomie Massimo Zanello, 56.000 euro, che fanno parte dei 1.650.000 euro, per il 2008, stanziato dalla Regione a favore delle Province per lo sviluppo delle biblioteche di enti locali.
Lo stanziamento è in attuazione del programma triennale 2007-2009 a sostegno dei servizi di pubblica lettura delle biblioteche locali, che in Lombardia ammontano a circa 1.300.
I finanziamenti alle Province vengono suddivisi in base ai criteri stabiliti dalla legge regionale n. 81 del 1985 e alle percentuali del Programma regionale vigente che prevede: – 50% direttamente proporzionale alla popolazione; – 25% direttamente proporzionale alla quota di bilancio provinciale destinata all’organizzazione bibliotecaria; – 25% in relazione al precedente programma triennale e al grado di realizzazione degli impegni assunti.
“Con questo ulteriore stanziamento per le biblioteche di enti locali o interesse locale – ha dichiarato l’assessore Zanello – puntiamo al consolidamento della rete dei sistemi bibliotecari, al rinnovamento qualitativo e quantitativo del patrimonio documentario per ragazzi, all’acquisizione di documenti multimediali, ad acquisizioni dedicate ad anziani, portatori di handicap visivi e non, ad acquisizioni in lingua originale. Sono questi, infatti, i principali obiettivi dell’intervento regionale per realizzare un sistema bibliotecario veramente aperto a tutti e dove tutti esprimono i loro interessi”. Anche il miglioramento degli orari di accessibilità degli utenti e l’aggiornamento professionale del personale sono finalità dell’intervento regionale.
Prosegue intanto il trend positivo delle biblioteche lombarde come evidenziano i dati 2007. L’impegno finanziario dei Comuni arriva nel 2007 a 138 milioni di euro, contro 129 nel 2006, 118 nel 2005, 114 nel 2004, 109 nel 2003. Si è inoltre ulteriormente consolidato il processo di aggregazione dei Comuni ai sistemi bibliotecari intercomunali. I Comuni associati a un sistema sono ora passati da 1.183 a 1.239.
Agenzia di stampa Lombardia Notizie

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews