BORMIO – E’ arrivata nel pomeriggio di oggi a Bormio la squadra nazionale maschile di basket (quella femminile è in Alta Valtellina già da qualche giorno). Il team azzurro, agli ordini di coach Recalcati, ha iniziato sul parquet del Pentagono il lavoro in vista degli impegni internazionali che aspettano la nostra nazionale.

L’attesa era tutta concentrata sulla decisione di scendere in campo per l’allenamento o di astenersi, a seguito della controversia relativa al numero di stranieri tesserabili dalle società italiane. In campo quasi tutti i giocatori; da domani, 20 luglio, si inizia a pieno ritmo con il lavoro del raduno che si concluderà con il tradizionale torneo internazionale.
“Le azioni di rivendicazione – comunica l’ufficio stampa della Federbasket – sono eventualmente rinviate. «Sono contento della decisione degli Azzurri di allenarsi – ha dichiarato il presidente Fip
Fausto Maifredi -. La trovo responsabile ed opportuna. Questo vuol dire che le aperture del Consiglio federale di ieri sono nella direzione giusta. Lunedì prossimo sarò a Bormio per incontrarli. Nel prossimo Consiglio federale del 26 luglio stabiliremo il calendario degli incontri Fip, Lega di Serie A e Giba».
“I giocatori, dopo la riunione nel pomeriggio di oggi con i rappresentanti Giba, dalle 15,30 alle 17,15, hanno deciso di sospendere la propria protesta, anche se, in attesa degli appuntamenti istituzionali della prossima settimana (Giunta Coni, mercoledì 23 luglio, e il Consiglio federale di sabato 26 luglio) di non revocarla ancora del tutto. In ogni caso – spiega il comunicato dell’ufficio stampa Fip – la Nazionale stasera ha iniziato la propria preparazione in previsione delle gare di agosto e settembre di qualificazione al Campionato Europeo del 2009 in Polonia con una seduta di atletica. I giocatori sono arrivati a Bormio alla spicciolata. Sono presenti al raduno: Valerio Amoroso, Daniele Cavaliero, Daniele Cinciarini, Alessandro Cittadini, Luigi Datome, Christian Di Giuliomaria, Tommaso Fantoni, Angelo Gigli, Daniel Hackett, Stefano Mancinelli, Andrea Michelori, Marco Mordente, Giuseppe Poeta, Matteo Soragna e Luca Vitali. Massimo Bulleri raggiungerà la squadra in serata, Joel Zacchetti domani domenica 20 luglio. Danilo Gallinari, invece, sarà a Bormio il 28 luglio. “Sono stati molto responsabili i ragazzi e bravi a confrontarsi – ha commentato Carlo Recalcati, ct azzurro, prima di iniziare l’allenamento – devo dire che, ottimisticamente, questa è la decisione che mi attendevo, perché i giocatori hanno compreso che le situazioni sono cambiate e che possono assumere adesso un ruolo importante nella dialettica del nostro movimento. Le mie considerazioni personali? Erano già predisposti a questo passo. Ho visto un gruppo unito, buon preludio per un’ottima squadra”.
Armando Trabucchi

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews