FINALI NAZIONALI FEMMINILI UNDER 18: JUNIORES TRA LE GRANDI

SONDALO – FRASCATI 35-40 (2 m. Spini, 1 m. Bormolini, Della Valle, Gaglia)

SONDALO – VILLORBA 14-47 (1 m. Digonzelli e Caterina Prevostini)

SONDALO – VALSUGANA 28-21 (2 m. Gaglia, 1 m. Spini e Della Valle)

Semifinale: SONDALO – BADIA 0-53

Finale 3°-4° : SONDALO – COLORNO 7-38 (1 m. Gaglia)

Finale 1° e 2° : BADIA – VILLORBA 50-21

FORMAZIONE: Petra Bormolini, Erica Bulanti, Martina Da Ronch, Elena Della Vedova, Elodie Della Valle, Giorgia Digonzelli, Elisa Gaglia, Caterina Prevostini, Marianna Prevostini, Silvia Spini. Allenatori: Roberto Dal Toè e Ivan Dal Pozzo. Dirigente: Natalie Piuselli

Classifica finale: 1° Badia (Campione d’Italia), 2° Villorba, 3° Colorno, 4° Sondalo, 5° Valsugana, 6° Frascati, 7° Biella, 8° Tetras San Salvo

Note: Avevano promesso che avrebbero venduta cara la pelle, le giovani valtellinesi, quando avevano visto il girone di qualificazione della fase finale di Coppa Italia Under 18 in programma sabato e domenica a Calvisano. Le ragazze targate Rugby Sondalo erano infatti capitate nella morsa delle due venete Valsugana e Villorba, vale a dire il top del rugby femminile italiano, con quarto incomodo il Frascati allenato dalla n° 1 della Federazione Italiana Rugby al femminile Maria Cristina Tonna.

E così è stato.

Con una condotta di gara esemplare le valtellinesi sono riuscite a conquistarsi un posto tra le quattro semifinaliste che la domenica avrebbero lottato per il titolo italiano. Un risultato che va al di là di ogni più rosea previsione e che si classifica sicuramente come la migliore prestazione in assoluto di una squadra di rugby valtellinese a livello nazionale.

La cronaca del sabato vedeva un inizio scoppiettante delle sondaline, che poste di fronte ad un avversario di tutto rispetto e con una panca lunga come il Frascati, giocavano un buon rugby, ricco di iniziative in attacco e qualche problemino difensivo, un botta e risposta che vedeva premiate le laziali ma che grazie alle mete segnate e al bonus difensivo dava alle valtellinesi due punti da mettere in classifica Subito dopo, partita con Villorba, le valtellinesi faticavano un po’ a entrare in partita, complice anche il poco riposo, e l’ottimo comportamento delle venete, abituate ad allenamenti di livello e con un’ottima propensione all’attacco. Ne sortiva un risultato netto a favore del Villorba ma con le valligiane capaci di andare in mete per due volte. Ultima partita con Valsugana, squadra coriacea e fisica, mai doma. Le ragazze se la sono giocata alla grande, dando tutto quello che avevano, mettendo in pratica le mosse tattiche suggerite dai due coach Dal Toè e Dal Pozzo e dando ascolto anche ai consigli difensivi della “veterana” Natalie Piuselli. Una difesa molto aggressiva smorzava le ripartenze delle venete, mentre la cavalleria leggera si involava sulle ali, risultato finale 4 mete a 3, che, per la logica dei punteggi, valeva il secondo posto del girone e l’accesso alle semifinali della domenica.

La semifinale di domenica vedeva le valtellinesi opposte al Badia, una corazzata che spazzava via una squadra ancora troppo inesperta per questi livelli e che poi avrebbe rifilato 50 punti anche al Villorba nella finale, laureandosi Campione d’Italia. Nella finale di consolazione Gaglia e compagne provavano ad agguantare il podio con il Colorno, ma le energie sia fisiche che mentali erano ormai al lumicino ed è arrivato così un brillantissimo quarto posto assoluto a livello Nazionale.

“È stato un week-end avvincente e indimenticabile per il rugby Valtellinese – ha affermato coach Dal Pozzo – Una trasferta a tutto tondo per il rugby rosa, con le piccole atlete del minirugby di Sondalo e Sondrio a fare da damigelle prima alle finaliste del Campionato Italiano di rugby a 15 e poi alle splendide semifinaliste dell’Under 18. Un week-end coronato da un risultato eccezionale per un realtà come la nostra, opposta allo strapotere del Veneto e al meglio del rugby nazionale composto da Biella, Colorno, Frascati e dalle abruzzesi del Tetras San Salvo”.

 

Aldo Simonelli
Rugby Sondalo – sezione della Polisportiva Sondalo Sport

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews