Climb de Scegn: sabato 1° giugno, una giornata da trascorrere in falesia

Per gli amanti dell’arrampicata e dell’escursionismo appuntamento da non perdere il 1° giugno con il nuovo evento Climb de Scegn, proposto da Pro Loco Valdidentro, occasione per vivere e riscoprire i sentieri e la falesia del “Crap de Scegn”, l’imponente roccia che domina l’abitato di Isolaccia e oggetto di recenti interventi di riqualificazione ad opera delle Guide Alpine e del CAI Valdidentro.

“Si tratta della falesia più importante e storica dell’Alta Valtellina, caratterizzata principalmente da un’arrampicata di movimento su tacchette, sia su placca verticale che in leggero strapiombo. Il luogo è molto suggestivo, comodo da raggiungere e frequentabile anche durante i periodi freddi data la favorevole esposizione al sole.” Queste le parole di Eraldo Meraldi, Guida Alpina.

Sabato 1° giugno l’appuntamento sarà alle 8.30 per chi volesse partecipare da Isolaccia, alle 9:00 il ritrovo invece per i partecipanti da Semogo ed infine i ragazzi dell’istituto “M. Anzi” prenderanno parte all’evento a partire dalle 9:30.

Al termine della passeggiata sarà previsto un punto di ristoro per tutti i partecipanti.
Saranno inoltre presenti le Guide Alpine e i volontari del CAI Valdidentro, che per l’occasione offiranno l’opportunità di provare l’arrampicata e la tirolina (zip line) anche ai ragazzi delle scuole medie, presenti per l’occasione.

Nelle prossime settimane proseguiranno poi le iniziative messe in campo in sinergia con l’Amministrazione Comunale per la valorizzazione dell’area, con il posizionamento di pannelli informativi per ciascun settore della falesia, la realizzazione e la distribuzione di una brochure dedicata e la distribuzione dei pannelli realizzati appositamente per tutte le attività della Valdidentro.

 

Pro Loco Valdidentro

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews