Lista civica “Rinnova Tirano”

Come cinque anni fa la LISTA CIVICA RINNOVA TIRANO continua a credere che Tirano debba essere una Città solidale, del benessere e della sicurezza. Perciò ha deciso di riproporsi e rimanere in campo per continuare nella missione coinvolgendo anche giovani che hanno scelto di mettersi in gioco candidandosi per queste Elezioni Amministrative.

Rinnovare significa prendere spunto dalle contingenze attuali con il fine di dare vita a migliorie per il bene comune a completamento di quanto messo in atto in questo quinquennio rimanendo fedeli ai valori ed ai principi morali con i quali l’Amministrazione ha operato nel suo mandato.

Partire dal presente e dai bisogni per generare condizioni che favoriscano l’economia e le realtà locali è da sempre scopo e motivazione di Rinnova Tirano. Istituire dei tavoli periodici nei quali artigiani, realtà produttive e Comune possano dialogare sarà il primo passo per agevolare tale prosperità, dando così voce ai cittadini e alle cittadine, alle associazioni.

Obiettivo della lista Rinnova Tirano è quello di rendere Tirano città a misura delle persone che la vivono ogni giorno, ma anche dei turisti che sempre più spesso la scelgono come destinazione di vacanza. Rinnova Tirano si impegnerà affinché Tirano diventi sempre più meta per un turismo non soltanto “di passaggio”, ma che si ferma per conoscere una città ricca di storia e cultura.

Perché la Città di Tirano, e in particolare le attività produttive, possano beneficiare di condizioni vantaggiose rispetto alle necessità energetiche, il disegno proposto da Rinnova Tirano è quello di promuovere una Comunità Energetica (Energy Community).

Importante obiettivo del mandato, sarà di lavorare per promuovere la riconversione dell’ex Ospedale di Tirano, affinché questo divenga polo per nuovi servizi di prevenzione e per le cosiddette “cure intermedie” di cui la comunità ha sempre più bisogno.

L’opera che avrà sicuramente maggiore impatto sul territorio è la Tangenziale, opera epocale per Tirano che oggi è diventata realtà grazie all’operato dell’Amministrazione Spada che ha lavorato a tutti i livelli e con tutti gli enti territoriali e nazionali, per poter finalmente vedere il varo di un’opera attesa da decenni.

Un’opera che impone di riflettere sulle importanti trasformazioni urbane da promuovere e di condividerle con la cittadinanza. Rinnova Tirano si propone di governare queste trasformazioni per dare a Tirano un centro abitato che sia ancora più a misura delle persone ed ecosostenibile, incrementando le aree verdi, con pedonalizzazioni e con lo sviluppo del trasporto pubblico locale, con attenzione alla conservazione e al riuso del patrimonio storico di Tirano e delle frazioni.

La lista guidata da Franco Spada invita dunque la cittadinanza, come da calendario allegato, a partecipare ai vari incontri pubblici serali per conoscere i candidati ed il programma elettorale. Si propongono anche tre appuntamenti tematici inerenti a cultura ed istruzione; commercio, lavoro e turismo; settore sociale.

Con il Sindaco, presenti in conferenza stampa i 12 candidati fra cui assessori e consiglieri uscenti e nuovi candidati, fra di loro il più giovane candidato e la più giovane candidata nelle liste tiranesi:

Sonia Bombardieri, assessore uscente, che nel mandato precedente ha operato per lo sviluppo della cultura e turismo di Tirano, laureata professionista del settore culturale; Benedetto Del Simone, stimato ingegnere tiranese, libero professionista, esperto di viabilità che si è occupato anche della Tangenziale di Tirano; Greta Galanga, “wine promoter” tiranese, laureata professionista nel campo della promozione enologica con forte esperienza internazionale; Paola Ghilotti, collaboratrice presso l’azienda artigianale di famiglia, diplomata con precedente esperienza nel commercio; Giovanni Marchesi, consigliere uscente, impegnato nel settore sociale e impiegato in Casa di Riposo di Tirano; Maurizio Mazza, assessore uscente delegato per l’agricoltura e l’istruzione, laureato professionista agronomo e insegnante; Doriana Natta, impiegata nella Pubblica Amministrazione, laureata, ha ricoperto con ottimi risultati la carica di Presidente della Casa di Riposo di Tirano; Pietro Panizza, pensionato e collaboratore nell’attività agricola familiare, è stato a lungo Presidente della Pro Loco tiranese; Camilla Pitino, insegnante neo-mamma, laureata in filosofia e lettere con competenze in ambito istruzione e cultura; Andrea Poluzzi, consigliere uscente, impegnato per le tematiche del lavoro e del sociale, commercialista e revisore contabile; Stefano Portovenero, giovane agronomo laureato all’Università della Montagna di Edolo specializzato in sviluppo dei territori montani e valorizzazione delle risorse agroambientali; Luca Soltoggio, consigliere uscente, professionista diplomato, lavora presso un’importante società di informatica valtellinese.

La cittadinanza potrà incontrare i candidati negli incontri pubblici di Rinnova Tirano – Franco Spada Sindaco:

mercoledì 8 maggio – ore 20.30 – BARUFFINI Edificio scolastico (Sala 1° piano) – incontro con i cittadini  e presentazione lista

domenica 12 maggio – ore 20.30 – TIRANO – Piazza Unità d’Italia – incontro con i cittadini  e presentazione lista

lunedì 13 maggio – ore 20.30 – TIRANO – Sala Banca Popolare di Sondrio – incontro con i cittadini  e presentazione lista

martedì 14 maggio – ore 20.30 – MADONNA – Sede Rinnova Tirano* (c/o Altavilla) – incontro con i cittadini  e presentazione lista

mercoledì 15 maggio – ore 20.30 – TIRANO – Gelateria Toldo – si parla di lavoro, commercio e turismo insieme agli operatori

domenica 19 maggio – ore 20.30 – COLOGNA – Ex-Scuole – incontro con i cittadini  e presentazione lista

lunedì  20 maggio – ore 20.30 – TIRANO – Il Mosaico (Viale Italia, 29) – si parla di cultura e istruzione

martedì 21 maggio – ore 20.30 – TIRANO  – Local Hub Sbrighes! (Palazzo Foppoli, 1° piano) – si parla di settore sociale

giovedì 23 maggio – ore 20.30 – TIRANO – Auditorium Trombini – Perché votare Rinnova Tirano, ultima presentazione

– sede elettorale: Piazza Basilica 10  c/o Altavilla

 

 

Federica Scaramuzzi
Rinnova Tirano

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews