Emoziona il raduno Porsche di DazzainMotion al Rallye Elba

Bormio (SO), 7 maggio 2019. Lucio Da Zanche è tornato al Rallye Elba. Stavolta non in veste di pilota, anche se il marchio Porsche resta coinvolto, ma con la sua DazzainMotion, realtà organizzatrice di eventi che anche quest’anno è sbarcata sull’isola toscana in occasione della seconda prova del Campionato Italiano Rally WRC. Si rinsalda così quella che sta diventando una tradizione e proseguono con successo i positivi rapporti di collaborazione e amicizia con Luciano Fiori, presidente di ACI Livorno Asd. Smessa momentaneamente la tuta, il pluricampione italiano ed europeo rally storici si è dedicato alla sua attività collaterale e nell’occasione ben 18 Porsche hanno partecipato allo speciale raduno a seguito della competizione tricolore elbana.

Due le prove speciali percorse in modalità “passeggiata sportiva”, molto apprezzate dai partecipanti, tra una sosta per pranzo al ristorante Kontiki di Marina di Campo e la cena alla Tavernetta di Porto Azzurro: “E’ una formula che piace molto – spiega Da Zanche –; non un raduno convenzionale, ma un’occasione per intenditori e grandi appassionati, che hanno così l’opportunità di vivere dal ‘dietro le quinte’ l’emozione di partecipare a una competizione vera e propria, in piena sicurezza e con il pubblico che non fa mancare il proprio supporto. Quest’anno devo ringraziare in particolare la Technomotori di Como, che ha coinvolto i propri clienti. Quello con il Centro Porsche Como è un rapporto che vive di una sempre maggiore collaborazione”.

Il forte pilota di Bormio e DazzainMotion riproporranno l’esperienza elbana anche a settembre in occasione del rally storico, nel quale lo stesso portacolori del Rally Club Team Isola Vicentina sarà impegnato con la nuova e già protagonista Porsche 911 gruppo B del team Pentacar. Nell’evento di fine estate, però, protagonisti nell’emozionare di nuovo gli appassionati dell’Elba saranno numerose Ferrari e i loro fieri proprietari.

Le iniziative di DazzainMotion non si limitano comunque alla sola isola toscana. A luglio sarà di scena un raduno in Alta Valtellina con gli amici del Porsche Club Brescia, mentre già si lavora in vista del raduno autunnale a Chieri in occasione del rally La Grande Corsa, con l’obiettivo di riproporre le emozioni vissute all’Elba anche nell’evento che si svolge nel Torinese.

LUfficio Stampa

Rif. Gianluca Marchese / Agenzia ErregìMedia

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews