MANCA UNA SETTIMANA ALLE FINALI NAZIONALI GIOVANILI U14

Quasi ci siamo! In Alta Valle tra una settimana si apriranno le finali nazionali giovanili di pallavolo riservate alla categoria under 14 maschile: un evento che per il 4° anno ritorna in Valtellina, terra dove la pallavolo costituisce una delle attività giovanili più vivaci e che in termini numerici raccoglie tantissime adesioni. A contendersi il titolo nazionale saranno 28 squadre da nord a sud d’Italia. 16 di queste, suddivise in 4 gironi da 4, scenderanno sui parquet di Bormio e Valli a partire da martedì 14 maggio per la fase di qualificazione, che determinerà l’accesso alla fase finale. Da giovedì 16 maggio le finali nazionali entreranno nel vivo e daranno spettacolo sino alla finalissima di domenica 19 giugno in programma al Pentagono di Bormio. Le ultime due edizioni sono state appannaggio della fortissima Colombo Genova, che sarà in griglia anche quest’anno ed è già qualificata per la fase finale. Se la dovrà vedere con il meglio del volley giovanile maschile tra cui Treviso, già detentrice di tre titoli italiani.

 

Siti dedicati

www.finalivolleycrai.it

www.finalivolleycrai.it

#FNGCraiU14M

 

Per informazioni: Segreteria US Bormiese 0342-901482

 

Anna

 

PROGRAMMA EVENTI

Martedì 14 maggio | ore 12.00 :

c/o Pentagono Bormio (via Manzoni):presentazione evento e riunione commissione esecutiva

Mercoledì 15 maggio | ore 21.00 :

c/o sala conf. Oratorio Bormio (via Don Bosco):premiazioni e saluto squadre che non hanno superato le fasi di qualificazione

Giovedì 16 maggio | ore 20.30 :

ritrovo piazzetta S. Vitale: cerimonia di apertura con sfilata delle squadre lungo la via Roma, arrivo in Piazza del Kuerc, benvenuto delle autorità e festa

Domenica 19 maggio | ore 13.00 :

c/o Pentagono Bormio (via Manzoni):premiazioni, proclamazione squadra campione d’Italia e chiusura evento

Domenica 19 maggio | ore 10.00 alle 17.00 :

Piazzale Fogaroli Bormio: “Street Food” – promozione e degustazione di prodotti tipici locali e regionali

 

calendario e campi di gara

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews