Primo maggio con Cgil Cisl Uil

Cgil Cisl Uil Sondrio invitano a ricordare insieme la festa dei Lavoratori. Lo slogan di quest’anno “La nostra Europa, lavoro, diritti, stato sociale” vuole sottolineare i temi cardine per una politica continentale orientata alla coesione dei popoli come
esplicitato del resto anche nel il recentissimo documento unitario “Appello per l’Europa”
Gli appuntamenti in provincia prevedono alle ore 10.00 in collaborazione con ANMIL Sondrio la tradizionale celebrazione della Santa messa a Colda (Montagna in Valtellina), presso la Chiesa del Convento dei Frati Cappuccini, durante la quale verrà esposto e, urtroppo, aggiornato il “Libro della Memoria” con i nomi dei caduti a causa degli infortuni e delle malattie professionali nell’anno 2018. A seguire una tavola rotonda sul tema della Salute e Sicurezza con gli RLST (Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriali) presso la sala del Convento. Contemporaneamente una delegazione unitaria di dirigenti, delegati e lavoratori parteciperanno alla manifestazione regionale di Milano con partenza del corteo alle 9.00 dai Giardini di Villa Palestro in Corso Venezia. La sera alle 21.00 in collaborazione con il Cinema Mignon di Tirano la proiezione del film “In Guerra” del regista francese Stéphane Brizé sul tema dell’occupazione nell’era dell’industrializzazione globalizzata.
La manifestazione nazionale con Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, sarà a Bologna.

LE SEGRETERIE TERRITORIALI CGIL – CISL – UIL Sondrio

 

primomaggio Sondrio

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews