La Festa dei libri e dei fiori torna nelle biblioteche di Bormio, Valdidentro e Valdisotto

In occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, indetta dall’Unesco per mercoledì 23 aprile 2019, le biblioteche di Bormio, Valdidentro e Valdisotto propongono la Festa dei libri e dei fiori: quattro giorni, da mercoledì 23 a sabato 27 aprile, dedicati al colore, alla poesia e ai libri. L’iniziativa invita ad uno scambio reciproco: gli utenti che regaleranno un fiore alla propria biblioteca riceveranno in cambio un libro.

L’iniziativa intende riportare l’attenzione sul valore della lettura quale strumento di crescita personale e collettiva. Lo scambio del libro con un fiore evoca, inoltre, la poesia e la bellezza racchiusa nei libri e nelle biblioteche.

La Festa dei libri e dei fiori introduce alle iniziative del Maggio dei libri che saranno organizzate presso le biblioteche dell’alta Valtellina.

Comune alle biblioteche di Bormio, Valdidentro e Valdisotto sarà  la proposta Biblioteca in gioco… solo per tipi acrostici! Aperto a utenti di tutte le età, questo gioco, invita a creare l’acrostico della parola biblioteca: in realtà, questa competizione, vuole offrire un’occasione per riflettere sia sul valore della parola scritta, sia sul ruolo ricoperto oggi dalle biblioteche di pubblica lettura.

A questa iniziativa si aggiungeranno le letture di Nati per Leggere, destinate ai bambini fino ai sei anni di età e ai loro genitori, attività per bambini e adulti, incontri dedicati alla poesia.

Tutte proposte che intendono ampliare il numero di utenti delle nostre biblioteche e invitare la popolazione a vivere questi spazi pubblici all’insegna non solo della cultura, ma anche delle relazioni.

Si allega il calendario con tutte le attività programmate nelle biblioteche di Bormio, Valdidentro e Valdisotto.

 

Sabina C.

 

programma_Maggio dei libri

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews