Cresce l’attesa a Gerola Alta, Valtellina, per Montagne di cioccolato

Una montagna friendly, che accoglie ogni tipo di trekker, alpinista, escursionista, amanti delle antiche strade, dei sentieri tra pascoli e boschi e dei borghi e che, per Pasqua, torna a lanciare la sua manifestazione più caratteristica e originale, Montagne di Cioccolato. Gerola Alta, Valgerola, una delle prime valli alpine della Valtellina attende le famiglie, gli alpinisti ghiotti, le compagnie di giovani, gli estimatori dei prodotti e del food valtellinese, i tanti che hanno la montagna negli occhi e nel cuore con questo evento travel & food ormai classico. Alla quarta edizione, Montagne di cioccolato, percorso pasquale gastronomico in sei tappe, ospitate in ambienti e locali storici riscaldati rinnova la propria formula. Si mangiano dolcezze e tipicità, ci si muove in un contesto di natura alpina preservato, si bevono tisane speziate, calici di passito, si assaporano cioccolate fondenti, e mousse, torte.
Si spende poco, 9 euro il pass per gli adulti, 6 euro i bambini. E la manifestazione avrà luogo lunedì 22 aprile, Pasquetta nel centro storico di Gerola Alta, all’ombra dell’antico campanile e nelle vicinanze degli ambienti di Ecomuseo Valgerola, circuito museale molto interessante anche per i bambini, centro che coordina e innova l’attività turistica per Gerola e la Valgerola.
«Tutto sta andando bene – è stato chiarito dai responsabili turistici della località – abbiamo ordinato il cioccolato da Choco Alpi Valtellina, nostro storico partner che ha la sua sede operativa a Delebio, nelle vicinanze di Morbegno e del Lago di Lecco. Abbiamo cioccolato, di marchio e quasi a chilometro zero, come quasi tutte le nostre specialità. Il tempo dalle prime previsioni dovrebbe essere buono, la manifestazione ha sempre seguito, conviene prenotare».
Per ogni informazione, per iscrizioni, 393.8644223 info@valgerolaonline.it

 

Ufficio stampa Ecomuseo Valgerola

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews