Agricoltura, territorio, pianificazione e recupero

Nell’ambito del percorso “Montagna 4.0 un futuro da costruire insieme 2a edizione”, venerdì 15 marzo, alle ore 20.30, la sala Bormio Terme ospiterà l’incontro dal titolo “Agricoltura, territorio, pianificazione e recupero”.
Interverranno il Prof Geremia Gios dell’Università di Trento, l’Ing Benedetto Abbiati, Presidente del Consiglio Direttivo di SEV, e il Prof Ezio Giuriani del Comitato Scientifico di SEV.

Il tema, ritenuto strategico per il territorio, riguarda in particolare lo sviluppo delle attività agricole e di recupero, tutela, protezione e promozione delle aree montane così da approfondire esperienze relative al recupero dei terreni in abbandono. Verranno condivise significative esperienze realizzate e in corso sia in altre aree sia a livello locale.

Lo sviluppo delle attività agricole e la salvaguardia e gestione del territorio in area montana risentono di limitazioni fondiarie (frammentazione delle proprietà) oppure organizzative (limitato associazionismo a riguardo) o ancora di non adeguate vie di accesso al territorio. A causa di un basso livello di remunerazione delle attività selvicolturali vi è spesso un sottoutilizzo delle risorse disponibili nei territori.
L’incontro mira quindi ad approfondire esperienze, metodologie e pratiche condotte sul territorio e in altre aree per il recupero delle disponibilità dei terreni agricoli abbandonati, anche in relazione al ritorno alla montagna da parte dei giovani. In questo ambito si osserva che, a livello alpino, di fronte a dinamiche più tradizionali si rilevano anche modalità diverse di trasmissione di risorse e conoscenze, verso chi oggi fa della montagna una scelta, operando per rendere le ricchezze del territorio opportunità occupazionali e di reddito per la comunità.

Si ricorda che per partecipare all’intero percorso di Montagna 4.0 sono richieste l’iscrizione e il versamento della quota simbolica di € 50,00 presso l’Ufficio anagrafe del Comune di Bormio.

L’iscrizione è gratuita per gli studenti fino ai 19 anni di età.

 

Sabina C.

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews