“Cose turche” per il CAI Valfurva

Quest’anno la scelta della trasferta all’Estero per lo Sci Alpinismo è caduta sulla Turchia e piu’ in particolare sulla Cappadocia con i Monti Taurus e l’Anatolia Centrale. Siamo partiti in 26 da Milano Malpensa con destinazione Kayseri, e subito ci siamo portati nella Vallata di Gureme, dove abbiamo visitato la Città Sotterranea di Kaymakli, il Villaggio di Selime e abbiamo effettuato un trek nella vallata di d’Ihlara. Quindi ci simamo spostati verso le montagne: dapprima siamo saluti sul Monte Hasan  mt. 3268, poi è stata la volta dei Monti Taurus e delle cime intorno al monte Embler mt. 3723. Fortunatamente il meteo è stato favorevole e le salite/discese sono sempre state accompagnate da sole con bella neve, il che ci ha davvero entusiasmato. Dopo questi primi giorni di “assaggio” ci siamo spostati verso la zona di Kayseri, pernottando nella localita’ turistica di Erciyes epr scalare la nostra meta successiva: il monte Erciyes mt. 3916. Qui, purtroppo, il bel tempo ci ha abbandonato e il drastico cambiamento delle condizioni metero (bufera e vento) ci ha costretto a rientrare a Kayseri. Però non c’è stato tempo per rammaricarsi, perchè dopo qualche ora di volo siamo atterrati a Instanbul e abbiamo visitato questa magnifica citta’ con  S. Sofia, Le Cisterne, le favolose Moschee, il Bazar e vari rioni della città. Dopo esserci riempiti gli occhi con queste bellezze siamo rientrati nella nostra piccola Valle portando nel cuore questa bellissima esperienza. Grazie a tutto il Gruppo per questa favolosa settimana al Top, con un ringraziamento particolare alle nostre guide Plamen e Luca. Arrivederci alla prossima avventura con il CAI VALFURVA!

LUCIANO BERTOLINA CAI VALFURVA

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews