La ricerca sull’Aquila reale nel Parco Nazionale dello Stelvio

Sabato 16 marzo si terrà il 30° Censimento contemporaneo di Aquila reale e Gipeto nel Parco Nazionale dello Stelvio.

L’iniziativa si svolge senza interruzioni, dal 2004 a oggi, nei mesi di marzo e ottobre. Il censimento consente una raccolta accurata di informazioni di primaria importanza sulla consistenza e sull’evoluzione delle popolazioni dei grandi rapaci alpini, oggetto di un intensivo programma di monitoraggio condotto dal Parco.

Oltre 200 persone, ornitologi, Agenti del personale di vigilanza ed esperti naturalisti, saranno simultaneamente impegnati nella ricerca di aquile reali e gipeti su tutto il territorio del Parco, all’interno di una vasta area di 1300 km2 (nelle province di SO, BS, TN e BZ).

Per celebrare questo importante traguardo e la collaborazione dei numerosi volontari provenienti da tutta Italia, il Parco organizza nella mattina di domenica 17 marzo, il Simposio “Aquila reale – Stelvio” presso il Centro Visitatori di Sant’Antonio Valfurva.

L’evento rappresenta un importante momento di restituzione dei risultati degli studi svolti negli ultimi anni sul grande rapace e vedrà la partecipazione di esperti internazionali nel campo della ricerca ornitologica.

Tra i temi trattati: la riproduzione delle 20 coppie territoriali del Parco, la loro identità genetica e il loro grado di parentela, i nuovi progetti di telemetria per seguire gli aquilotti nei loro primi voli, i rischi che li minacciano e le nuove frontiere della ricerca. (Programma in allegato)

La partecipazione è libera; non è richiesta l’iscrizione ma è gradita la conferma di partecipazione a daniela.praolini@stelviopark.it

 

Coordinatore Area Promozione e Qualificazione Servizi
Parco Nazionale dello Stelvio
ERSAF Lombardia

 

Simposio_Programma17mar2019def

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews