Una serata in quota “specialissima”

Ci attende un fine settimana all’insegna del rosa e del giallo: la festa della donna, infatti, ci riporta al colore rosa, con cui si associa l’universo femminile, e al giallo delle mimose tradizionalmente regalate alle donne. In Alta Valle sono stati predisposti alcuni appuntamenti ad hoc tra cui il ciclo di iniziative coordinate dal Museo Civico di Bormio dal titolo “Donna è (anche…)” e alcune serate organizzate dall’Asd Run For. Si tratta di proposte che spaziano dai laboratori alle conferenze, dalla musica allo sport, il tutto aperto alla partecipazione comunitaria: queste manifestazioni, infatti, pur essendo dedicate alla festa della donna, coinvolgono e interessano tutta la popolazione, che vi può partecipare liberamente. La serata di venerdì 8 marzo sarà speciale a Valdidentro, dove il gruppo Run For – in collaborazione con il ristoro Conca Bianca e la società impianti – ha predisposto una festa dedicata agli amanti dello scialpinismo e delle ciaspole, con partenza dalla cabinovia di Isolaccia (scialpinisti) o dal Forte di Oga (ciaspolatori) e tappa finale al ristoro dove si potrà festeggiare in compagnia. Al rifugio Conca Bianca si inizierà già alle ore 16 con l’apreski e si proseguirà tutta la sera. Obbligatorio l’uso del faretto per il rientro!

 

PROGRAMMA:

ore 18.45 ritrovo ciaspolatori con partenza dal Forte di Oga con guida alpina

ore 19.00 ritrovo scialpinisti dalla cabinovia di partenza

tea-free e cocktail di benvenuto a cura del gruppo Run For

cena a cura del ristoro Conca Bianca

corso di gestualità femminile Lady Style con Illyk

intrattenimento musicale

gadget per tutti i partecipanti scialpinisti/ciaspolatori e premi a sorpresa

Per chi volesse utilizzare la cabinovia, l’ultima risalita è alle ore 16.40 (biglietto a fondo valle)

Info: Rifugio Conca Bianca 0342-985040

 

 

Anna

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews