LADIES SOTTOTONO A ROVATO

FEMMINILE – COPPA ITALIA DI RUGBY A 7 SENIORES

8^ GIORNATA A ROVATO 

SONDALO – ROVATO 33-21 (2 m. Manzolini, 1 m. Ambrosini, Della Vedova, Piuselli)

SONDALO – CALVISANO 19-29 (m. Gaglia, Manzolini, Piuselli)

SONDALO – MANTOVA 26-24 (2 m. Cerri, 1 m. Della Vedova, Ambrosini)

SONDALO – COMO 7-21 (m. Manzolini)

 

FORMAZIONE: Irene Ambrosini, Francesca Bassini, Petra Bormolini, Sara Cerri, Eleonora Della Vedova, Elisa Gaglia, Lucrezia Manzolini, Cristina Monaco, Natalie Piuselli, Rachele Prevostini. Allenatori: Ivan Dal Pozzo e Davide Pozzi.

Note: Per l’ottava giornata della Coppa Italia di rugby a 7 Seniores il Ladies Team ha affrontato l’ennesima trasferta a Rovato dove si è confrontata con Rovato, Calvisano, Mantova e Como. E’ stata una prestazione sottotono quella del team valtellinese, in una giornata dove tutto è andato storto ed è mancato il guizzo vincente. Le valtellinesi erano partite bene vincendo con le padrone di casa per 5 mete a 2, pur non giocando una grande partita. Nella seconda gara l’ostico Calvisano riusciva a far sua la gara dopo un match combattuto in cui le sondaline dimostravano di essere all’altezza, ma senza quel pizzico di spavalderia che avrebbe potuto portare qualche frutto in più. Nella terza gara con il Mantova è mancato solo il risultato positivo, con le virgiliane vincitrici alla fine solo per una trasformazione in più, visto che le mete sono state 4 a 4. L’ultima gara con il Como poteva essere l’occasione per riscattare una giornata opaca, invece le ragazze dell’alta valle si sono presentate in campo stanche e non abbastanza motivate, per cui ne è scaturita la terza sconfitta di giornata. “Una giornata no dal punto di vista dei risultati, ma positiva sul piano del gioco e dell’impegno, perché le ragazze hanno comunque lottato e si sono impegnate a fondo per assimilare i nuovi schemi di gioco. Forse quello che è mancato è stata una maggiore attenzione alla fase difensiva. Vedremo di lavorare un po’ di più anche in quel settore.” ha commentato l’allenatore Ivan Dal Pozzo a fine gara.

 

 

UNDER 14 

REZZEL1 – CUS MILANO 1 (17-43)

REZZEL 1: Acquistapace, Ambrosini, Curioni, Federico Da Ronch, Dell’Oro, Girotti, Maffia, Marieni, Medea, Mossini, Mottini, Pedraglio, Zugnoni, Partesana, Sozzani. Allenatore: Christian Boarato

MARCATORI: 4’ m. tr. Cus Milano, 9’ m. Cus Milano, 11’, 15’ 18’ m. tr. Cus Milano, 22’ m. Mottini tr. Mottini, 33’ e 36’ m. Sozzani, 41’ e 55’ m. Cus Milano.

 

REZZEL2 – CUS MILANO 2 (0-51)

REZZEL 2: Bigiolli, Clement, Della Valle, Fall, Matteri, Pezzini, Carnini, Poletti, Ganassa, Spagnoli. Allenatore: Valerio Abate

Note: Giornata da dimenticare per la franchigia Rezzel, sommersa da una valanga di mete in entrambe le partite.

Prossimo impegno sempre con due squadre sabato 9 marzo a Ospitaletto h. 17.00 Franciacorta – Rezzel

 

Aldo Simonelli
Rugby Sondalo – sezione della Polisportiva Sondalo Sport

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews