L’Alta Valle è ancora “nazionale”!

La Federazione Nazionale Italiana di Pallavolo (FIPAV) ha appena comunicato le sedi ufficiali per lo svolgimento delle varie finali dei campionati italiani. Per la quarta volta consecutiva l’Alta Valle è stata scelta dal Comitato per ospitare una manifestazione pallavolistica di rilievo nazionale, un caso che non succede così di frequente per località piccole come la nostra. La capacità degli operatori valtellinesi di proporsi al meglio sia in professionalità sia in accoglienza, fa sì che il nostro territorio venga privilegiato rispetto ad altri, nonostante le evidenti difficoltà di collegamento. Questo è sicuramente un riconoscimento da ascrivere a chi si adopera per lavorare in modo positivo e propositivo, senza farsi scoraggiare e soprattutto investendo risorse, tempo, energie e passione per implementare la vocazione turistica della valle. Bormio, Valdidentro, Valdisotto e Valfurva ospiteranno i giovani pallavolisti under 14, i futuri giocatori e talenti della nazionale azzurra.

Dagli uffici USB – fucina di eventi e cuore pulsante delle manifestazioni sportive – trapela una cauta soddisfazione: “Ci fa piacere, naturalmente, essere tenuti in considerazione a così alto livello, anche se il settore maschile in Valtellina è piuttosto marginale; d’altra parte, questo potrebbe essere un ulteriore stimolo per provare a investire sui bambini e far tornare in auge il volley maschile”. 28 le squadre partecipanti: nelle prossime settimane verranno ufficializzati anche i nomi, non appena si concluderanno le ultime fasi regionali.

Le finali si svolgeranno nel periodo 14-19 maggio 2019.

Tutti gli aggiornamenti verranno pubblicati sulla pagina www.federvolley.it

 

Anna

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews