Corsi di formazione per i docenti di lingue

L’Ufficio Scolastico Territoriale organizza, in collaborazione con LEND (Lingua e Nuova Didattica) – Sondrio, con l’Associazione “Gabriella Lazzeri” e con il Liceo “Piazzi-Perpenti” di Sondrio, un ciclo di sei incontri formativi rivolti ai docenti di lingue di tutte le scuole di ordine e grado della provincia. Tali momenti di approfondimento, che si svolgeranno presso il Liceo “Piazzi-Perpenti” di Sondrio da febbraio ad aprile 2019, vantano la presenza di illustri relatori e affronteranno temi di grande interesse.

«Grazie alla collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale e alle sue risorse quest’anno potremo offrire un articolato calendario di appuntamenti per la formazione dei docenti delle scuole di ogni ordine e grado delle tre lingue maggiormente diffuse all’interno degli istituti della provincia: inglese, francese e tedesco – sottolinea  la professoressa Marcella Fratta, referente per l’internazionalizzazione dell’UST di Sondrio –. Considerata la levatura professionale dei relatori e la grande qualità dei temi affrontati durante i momenti di formazione, ritengo si tratti di un’occasione estremamente preziosa per il nostro territorio».

 

IL CALENDARIO DELLE ATTIVITA’

  • TUTTE LE LINGUE – 1 febbraio al “Piazzi – Perpenti”/14.30-16.30 con Monica Barsi, docente presso l’Università degli Studi di Milano

Incontro dal titolo: “Il nuovo Quadro Comune di Riferimento per le Lingue – Volume complementare con i nuovi descrittori 2018”

  • FRANCESE – 8 febbraio al “Piazzi – Perpenti” /14.30-16.30

con Cristina Brancaglion, docente presso l’Università degli Studi di Milano

Incontro dal titolo: “La francofonia linguistica: risorse per l’insegnamento

  • TEDESCO – 15 febbraio al “Piazzi – Perpenti” /14.30-16.30

con Giovanni Gobber, docente presso Università Cattolica del Sacro Cuore

Incontro dal titolo: “Die Rolle der Grammatik beim Sprachunterricht, dargestellt am Beispiel der Adjektivdeklination – Una proposta per aiutare gli studenti a comprendere più facilmente le ragioni della flessione aggettivale”

  • INGLESE – 21 febbraio al “Piazzi – Perpenti” /14.30-16.30

(N.B. Questa data potrebbe subire variazioni considerato che il conferenziere viene dal Regno Unito

In caso ne verrà data tempestiva comunicazione)

con Jim Mc Cue, autore di “Edmund Burke and Our Present” Discontents (1997) e curator di “Penguin Selected Poems of Arthur Hugh Clough” (1991). McCue ha lavorato per 15 anni per “The Times”, dove teneva la rubrica  the Bibliomane. La sua casa editrice, the Foundling Press, ha iniziato la prima pubblicazione separata di “T. S. Eliot’s Eeldrop and Appleplex” e ha stampato per la prima volta scritti di  Alexander Pope, Ben Jonson, Henry James, and A. E. Housman. Con Christopher Ricks ha pubblicato una raccolta completa delle opere di T.S.Eliot.

Incontro dal titolo: “Prufrock in the Classroom: “And how should I begin?”

  • INGLESE – 29 marzo al “Piazzi – Perpenti” /14.30-16.30

Presentazione del volume “Second language acquisition in action

da parte dell’autrice Luciana Pedrazzini, docente presso l’Università degli Studi di Milano, e workshop sulla produzione.

  • INGLESE – 5 aprile al “Piazzi – Perpenti” /14.30-16.30

con Giulia Lorenzoni, docente presso il Liceo Classico

e Linguistico “Muratori-San Carlo”, presso l’Università degli Studi

di Modena e Reggio Emilia e Consulente CIDEB

Incontro dal titolo: “Reconciliations: Making Language and Literature a Successful Couple”

Il focus sarà sull’insegnamento della lingua e della cultura inglese come un tutto armonico (con riferimenti ad alcuni aspetti delle prove INVALSI)

Per le iscrizioni verrà fornito alle scuole il modulo da inviare a marcella.fratta@istruzione.it

 

Francesca Nera
Referente per le attività di comunicazione UST Sondrio

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews