Dal Comune di Bormio un invito alla collaborazione attiva per la crescita del paese

Lo sviluppo di un territorio necessita di una forte e concorde interazione delle forze in loco: della parte politica, degli operatori economici, delle Associazioni nonché dei cittadini. La condivisione e la finalità di intenti non sono certo cosa facile da raggiungere ma rimangono la premessa necessaria per dare vita a progetti e iniziative di successo. Da queste considerazioni prende avvio una nuova iniziativa dell’Amministrazione comunale a favore del territorio. Per non lasciare nulla di intentato, dopo l’attivazione del percorso Montagna 4.0: un futuro da costruire insieme, pianificato in accordo con la Società Economica Valtellinese, il Sindaco di Bormio ha invitato tutti i rappresentanti delle categorie economiche e delle Associazioni a prendere parte a un incontro fissato per martedì 22 gennaio alle ore 21.00 presso la Sc’tua Granda di Palazzo de Simoni. Scopo dell’iniziativa è fornire un’ulteriore occasione di confronto a chi opera nel campo turistico, commerciale, associativo e dello sport e a tutti coloro che, avendo a cuore il proprio territorio, si sentono chiamati a collaborare fattivamente per definire azioni comuni; l’intento è quello di gettare le basi per un percorso collettivo il più possibile partecipato e condiviso. L’invito a partecipare all’incontro è rivolto a tutte le persone che intendono collaborare in modo costruttivo per la crescita del nostro paese.

 

Sabina Colturi

 

 

Si riporta la lettera inviata agli operatori commerciali e alle associazioni del territorio

Lo sviluppo, la crescita ed il conseguente benessere di un paese sono strettamente connessi alla partecipazione attiva, alla condivisione, alla motivazione degli operatori presenti sul territorio e, in ultima istanza, di tutti i cittadini.

Da troppo tempo a Bormio regnano l’indifferenza e il disinteresse verso qualsiasi cosa riguardi la vita della collettività; il delegare agli altri è diventata la regola comune, riservandosi, però, il diritto di critica, non sempre mosso da finalità costruttive.

Questo pericoloso comportamento ostacola la promozione e la realizzazione di numerose iniziative che, con una partecipazione concreta del paese, si potrebbero portare avanti con successo.

Questa Amministrazione intende farsi parte attiva nel tentativo di smuovere questo stato di inerzia e di indifferenza che tiene in scacco il nostro paese; a tale scopo è convocato per martedì 22 gennaio alle ore 21,00, presso la Sc’tua Granda di Bormio, un incontro con tutti i rappresentanti delle categorie economiche e non, operanti nel nostro territorio.

Sarà l’occasione per confrontarci, per discutere, per analizzare le diverse problematiche e per porre le basi a un progetto comune, necessario per lo sviluppo del nostro paese.

Vista l’importanza dell’incontro, confidiamo in una partecipazione nutrita e attiva di tutti gli interessati.

In attesa di incontrarci, porgiamo cordiali saluti

 

L’Amministrazione comunale di Bormio

Il Sindaco
Roberto Volpato

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews