Arrivano i risultati nei tre campionati di curling

Con il mese di gennaio l’attività agonistica del curling ha fatto segnare risultati importanti e molto positivi per le formazioni impegnate nei vari campionati che sono in pieno svolgimento tra Lombardia, Trentino, Veneto. Immaginatevi che trasferte agevoli! Però, nonostante la lontananza, si tratta pur sempre di situazioni positive per l’esperienza e in cui si accrescono l’amicizia e lo spirito di gruppo. Diamo uno sguardo alla situazione attuale:

CAMPIONATO ESORDIENTI

Strutturato in 4 turni di gioco più le finali, con ben 7 formazioni partecipanti. Sinora i ragazzi della Bormio Curling si sono comportati benissimo e hanno infilato una serie di cinque vittorie con una sola sconfitta. A Cembra, alla fine di dicembre, hanno strapazzato i locali lasciandoli quasi a secco, mentre a Cortina D’Ampezzo si sono imposti di misura sul Dolomiti e sullo Sporting Club Pinerolo. Unico neo la partita persa contro il CC 66 Cortina, anche se con soli due punti di differenza. Attualmente sono in seconda posizione nella classifica capeggiata dal Dolomiti Energia, che però ha al suo attivo una partita in più. Decisivo sarà il week end di inizio marzo a Pinerolo, dove i nostri intrepidi “guerrieri” si giocheranno la testa della classifica con ben 6 partite in programma. I nostri esordienti sono Pietro Bradanini, Silvio Secchi, Cesare e Stefano Spiller, Mattia Vitalini.

TURNO GIOCATO A CORTINA sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019

C.C. 66 Cortina-Bormio Curling   7-5

Dolomiti Fontel Mariani-Bormio Curling   4-5

Bormio Curling-Sporting Club Pinerolo2   7-5

Bormio Curling-Sporting Club Pinerolo1   5-4

CAMPIONATO DI SERIE B – Girone Nord Est

Ha preso il via a novembre con due formazioni locali, la Bormio Curling e l’Alta Valtellina Curling, che a ogni sfida accendono scintille sul campo di curling: il primo derby è andato all’Alta Valtellina Curling (Gino Bussu, Max Foppoli, Matteo Guggiola, Andrea “Sicio” Occhi, Roberto Simonelli), il secondo alla Bormio Curling (Rinaldo Baldissera, Primo Bertolina, Fabio Confortola, Andrea Maiolani, Davide Urbani), che si è “vendicata” dell’affronto con un secco 11-1. Ancora tre turni di gioco e si potrà meglio delineare l’andamento della classifica, che per ora vede l’Alta Valtellina Curling inseguire la capolista Dolomiti Energia (con però due partite giocate in più).

TURNO GIOCATO A BORMIO sabato 12 e domenica 13 gennaio 2019

Alta Valtellina Curling-Bormio Curling   1-11

Bormio Curling-Cembra Zanotelli   5-11

Alta Valtellina Curling-Cembra Zanotelli   1-14

CAMPIONATO REGIONALE LOMBARDO

Vera novità della stagione 2018-2019, fortemente voluto dalla FISG lombarda per promuovere il gioco del curling – una delle più recenti discipline olimpiche – in Lombardia. Sesto San Giovanni (n. 2 formazioni), Chiavenna e le 2 formazioni di Bormio scendono in campo per contendersi il primato a suon di stones. I primi due turni si sono giocati a Bormio e a Chiavenna, con grande soddisfazione per i due team dell’Alta Valle che schierano tra le loro fila anche i ragazzi giovani: “Contea di Bormio” (Pietro Bertolina, Pietro Bradanini, Fabio Confortola, Cesare Spiller, Davide Urbani, Mattia Vitalini) e “Bormio” (Fernando Bellotti, Ileana Colturi, Max Foppoli, Carlo Mantegazza, Silvio Secchi, Stefano Spiller), con la prima che guida saldamente la classifica del torneo.

Nel turno di domenica 13 gennaio la squadra di Bormio è andata in trasferta a Chiavenna: in mattinata vittoria per 3 a 1 contro la seconda squadra di Sesto San Giovanni.

Le pessime condizioni del campo (solitamente utilizzato anche per il pattinaggio), non hanno permesso l’effettuazione del secondo incontro previsto con i padroni di casa del Chiavenna.

Le partite sospese e rinviate verranno così recuperate sul rink di Bormio, nelle prossime settimane.

Per restare aggiornati sul calendario delle prossime gare:

https://www.softpeelr.com/it-CH/tournaments/716

https://www.fisg.it/web/league/?dis=2

 

 

Anna

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews