Bilancio positivo per il progetto dell’Associazione Mandamentale dell’Unione del Commercio in collaborazione con la Pro loco e il Comune di Morbegno

3 gennaio 2019Un centro città addobbato a festa grazie alle luminarie e ai giardini ‘arredati’, 54mila biglietti staccati della lotteria ‘Morbegno ti premia 2018’ con in palio la Hyundai i20 e circa 60mila buoni pescati nelle casette, con un effetto traino dell’iniziativa sullo shopping natalizio nei negozi cittadini.

Obiettivo centrato per l’Associazione Mandamentale dell’Unione del Commercio e del Turismo. «Siamo soddisfatti – sottolinea il presidente Fernando Perettidei risultati ottenuti dal progetto di commercianti ed esercenti per ravvivare le festività natalizie a Morbegno e rendere la città più accogliente. La lotteria, organizzata dalla Pro loco, ha avuto lo scopo di incentivare l’acquisto dei regali natalizi in città e i clienti dei negozi hanno dimostrato di gradire l’iniziativa, che a mio giudizio è andata anche meglio dell’anno scorso, considerato che il concorso è durato una settimana in meno. Ringrazio pertanto la Pro loco, con il suo presidente Luca Della Sale, per l’impegno profuso».

Il premio più ambìto, la Hyundai i20 fornita da Autotorino, è stato consegnato nel corso della cerimonia di premiazione, avvenuta il 23 dicembre in piazza Mattei, alla giovane Katia Baraiolo grazie al biglietto 041193, ricevuto facendo spesa nella macelleria Rovagnati. A ciò si aggiungono i numerosi altri ricchi premi in buoni acquisto e in buoni merce (questi ultimi consistenti nel ritiro di prodotti), che i clienti potranno spendere od ottenere nel ‘circuito’ delle attività aderenti all’iniziativa (in base alla data indicata su ciascun tagliando). «La nostra riconoscenza – aggiunge il presidente mandamentale – va anche agli sponsor che hanno sostenuto la nostra lotteria, arricchendola ulteriormente di tantissimi omaggi messi a disposizione nelle casette dove sono stati imbucati i biglietti».

«Tengo a precisare che il progetto dell’Associazione Mandamentale è stato in generale potenziato rispetto alle passate edizioni, a cominciare dalle tradizionali luminarie natalizie, che, realizzate grazie all’importante collaborazione con il Comune di Morbegno, hanno ravvivato la città per tutto il mese di dicembre e resteranno accese fino a domenica 6 gennaio (dalle ore 16 all’una di notte). A tale riguardo desidero ringraziare tutti coloro che hanno aderito e, in primis, Guglielmo Zuccoli, che si è impegnato con successo per risolvere l’impasse verificatasi in via Vanoni dove inizialmente non erano pervenute sufficienti adesioni, e gli operatori della zona che poi hanno consentito con la loro partecipazione di allestire le luci anche in questa via centralissima della nostra città. Sono contento che tutto si sia risolto per il meglio e che si sia capito che i progetti possono essere realizzati solo se vengono sostenuti».

«Come detto, cerchiamo sempre di proporre delle novità, quest’anno consistite nelle proiezioni sulle facciate dei palazzi di piazza Marconi (Tre Fontane), rese possibili grazie al contributo di sponsor privati a cui vanno i nostri ringraziamenti, e nei giardini arredati in centro città, grazie all’impegno dei vivaisti, i quali hanno offerto un saggio della loro abilità a creatività proponendo in alcuni punti decorazioni molto particolari e originali. Senza dimenticare la cerimonia del 1° dicembre per l’accensione dell’albero nella rotatoria di piazza Mattei, con Babbo Natale e altri personaggi che hanno distribuito la merenda a grandi e piccoli».

Un bilancio positivo dunque che dimostra come, unendo gli sforzi, si possano ottenere importanti risultati, contribuendo nel contempo a incentivare il commercio in città. «Un forte ringraziamento – rimarca Peretti – va pertanto a tutti gli operatori, dai commercianti ai pubblici esercenti ai professionisti, che hanno aderito al progetto e che hanno permesso di chiudere in bellezza il 2018, con l’auspicio di continuare a impegnarci e a essere propositivi anche nel 2019».

INFO – Unione del Commercio e del Turismo di Morbegno (Alberto Bianchi e Daniela Romeri, tel. 0342- 610089; e-mail: morbegno@unione.sondrio.it).

 

Paola Gugiatti

Unione del Commercio del
Turismo e dei Servizi
della Provincia

di Sondrio 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews