Il Comune consegna la Costituzione agli studenti dicottenni

Si sono dati appuntamento ieri, alle ore 17,00 in Sala Consiliare, i neo maggiorenni di Tirano per incontrare la giunta comunale, i rappresentanti delle forze dell’ordine ed il Sindaco Franco Spada, dal quale hanno ricevuto una copia della Costituzione della Repubblica italiana.

Un momento d’incontro oltre che un evento simbolico di grande importanza, poiché giunge sul concludersi dell’anno che ha visto le celebrazioni del 70esimo anniversario della scrittura della Carta, un’occasione per celebrare il patrimonio di valori e regole che essa raccoglie, casa comune di tutti gli italiani, al di sopra di ogni divisione politica.

La cerimonia ha però avuto anche il proposito di salutare l’ingresso di giovani concittadini alla vita politica e sociale della nostra comunità. I ragazzi hanno infatti ricevuto dalle mani del Sindaco anche una copia dello Statuto del Comune e una della Dichiarazione universale dei diritti umani, anch’essa come la nostra Costituzione, giunta al 70esimo compleanno.

A cento anni dalla fine della grande guerra” ha voluto ricordare il Sindaco Spada “non possiamo dimenticare come testi di tale importanza per l’umanità, siano spesso il frutto di dolore, sacrificio e sofferenze enormi. Essi sono parte della nostra storia, e rappresentano le solide basi su cui costruire un futuro migliore”.

Tre documenti fondamentali, a vari livelli, per la nostra e per tutte le comunità umane, che decidano di vivere nel rispetto e nella solidarietà e di cui i nostri giovani certamente non possono, e non vogliono, fare a meno.

 

Dott. Manuel Piardi

Ufficio Stampa

Comune di Tirano

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews