Curiosità in Valtellina per il Villaggio di Babbo Natale allestito a Gerola Alta in queste festività. Sempre nella stazione invernale anche Cacce al tesoro, presepi artigianali

Eventi di Capodanno nella montagna valtellinese. Domenica 30 dicembre e martedì 1 gennaio a Gerola Alta, stazione sciistica e invernale in provincia di Sondrio tiene banco l’attrazione del Villaggio di Babbo Natale.

Si tratta di una trasposizione in Lombardia delle famose e suggestive rappresentazioni e coreografie finlandesi e lapponi dedicate al Natale e alle sue leggende.

Nel Villaggio di Babbo Natale allestito per questo 2018 e prime giornate del 2019 a Gerola Alta si possono incontrare oltre alle celebri sagome di Santa Klaus anche Elfi, aiutanti folletti, ci sono animatori professionisti che fanno giocare i bambini, li aiutano, come ha spiegato il sindaco di Gerola Alta, Rosalba Acquistapace, ad avere «Un po’ di stupore e di magia durante le feste, con una iniziativa esclusivamente dedicata a loro».

Nel pomeriggio dell’1 gennaio al Villaggio ci sarà anche lo spettacolo teatrale e di animazione “Le magie dell’Elfo Puk”.

E nelle casette del villaggio che si è insediato tra i prati innevati e colorati sulla sponda destra del torrente Bitto, quasi in centro paese i bimbi e gli under 12 possono giocare, partecipare a laboratori. Incontrare anche i volontari delle associazioni di Gerola che danno il loro contributo, accendendo torce svedesi, sezioni di tronchi che bruciano all’interno, riscaldando anche intorno. O servendo bevande calde. A Gerola intanto fervono i preparativi per Capodannoè visitabile la “Via dei presepi”, si può partecipare alla Caccia al tesoro dedicata alla ricerca dell’ “autentico spirito del Natale” e il 31 dicembre in località Castello, nel borgo rurale alpino tra i più preservati e coreografici della Lombardia si terrà il Falò di Mezzanotte e il tradizionale scambio di auguri.
Non ci sarà invece l’annunciata presentazione del libro di Roberto Ganassa dedicato allo scialpinismo.

Per ogni contatto e informazioni, [email protected]

 

Ufficio stampa Ecomuseo Valgerola

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews