Un altro passo avanti per riportare Melloblocco in Valtellina

Morbegno, 13 novembre 2018. Si invia nota informativa del presidente del Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno Luca Della Sale.

“Un altro passo avanti per riportare Melloblocco in Valtellina. Come dichiarato pochi giorni fa, dopo aver provato a sondare singolarmente il terreno per capire se esistevano le condizioni per ricominciare a parlare del celebre raduno bouldering in Val Masino, serviva un confronto aperto e condiviso con i principali stakeholder della manifestazione.

Partendo dal titolare del marchio, che ci ha confermato la disponibilità ad affittarlo al Consorzio e a quali condizioni, perché ricordo che senza questo elemento non è possibile organizzare il Melloblocco.

E ovviamente coinvolgendo l’amministrazione comunale di Val Masino, con la quale sono state gettate le basi di una collaborazione non solo per questo evento, ma anche per ulteriori iniziative. Infatti già ad aprile avevo sottoposto al paese la partecipazione a “Gustosando in Valtellina”.

Come annunciato la settimana scorsa era però doveroso anche portare a conoscenza degli operatori turistici della Val Masino idee e progetti che abbiamo in mente. Sono certo che gli imprenditori della valle coglieranno l’occasione per essere il valore aggiunto del Melloblocco.

Se in questa fase serve prudenza mi sento di dire che nelle prossime settimane lavoreremo ad una bozza progettuale “green”, con un ritorno alle origini del raduno bouldering, che porterò in consiglio di amministrazione per l’approvazione. Solo con il pieno appoggio del consiglio consortile procederemo al passaggio successivo, cioè a dare il via al confronto su ruoli e competenze per arrivare a deliberazioni degli organi competenti e partire con la macchina organizzativa”.

 

Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno

info@valtellinamorbegno.it   

portedivaltellina.it

facebook.com/valtellinamorbegno

twitter.com/portevaltellina

instagram.com/consorziovaltellinamorbegno

http://telegram.me/valtellinamorbegno

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews