Seconda sperimentazione del servizio di trasporto urbano tiranese: percorso ampliato dal 19 al 24 novembre.

 Il servizio di trasporto urbano sperimentato a Tirano da Automobilistica Perego, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Tirano, promosso in occasione della settimana europea della mobilità 2018, ha avuto un esito molto soddisfacente:  quasi 600 i passaggi totali nel giro di una settimana, con una media di 90-100 persone con un picco di circa 150 nella sola giornata di sabato.

Sulla scorta di questa risposta ampia da parte dei tiranesi come anche di una buona fruizione da parte dei turisti, Automobilistica Perego, in accordo con l’Amministrazione di Tirano, propone una seconda fase della sperimentazione nella settimana da lunedì 19 a sabato 24 novembre.

Sperimentazione che riprende lo slogan “Cambia e VAI” della #mobilityweek2018 e si inserisce nel programma #MissioneTerritorio a cui l’Azienda ha dato avvio nello scorso 2017, con la volontà di attivare iniziative proprie legate allo sviluppo territoriale.

Come è noto, durante la precedente sperimentazione è stata richiesta la compilazione di questionari per permettere all’azienda di raccogliere le opinioni degli utenti rispetto al servizio. Accogliendo i suggerimenti e le segnalazioni di quanti hanno utilizzato il servizio, la seconda sperimentazione parte quindi con novità e migliorie, sia sul percorso e gli orari che sul mezzo di trasporto.

Il giro si è leggermente ampliato, sono state aggiunte le fermate di Via Elvezia e di Porta Milanese e l’orario del mattino è stato anticipato consentendo così di fruire più agilmente di alcuni servizi pubblici: partenza ore 8.30 e termine ultima corsa alle 11.30 in Piazza Cavour.  Il pomeriggio le corse riprenderanno alle ore 15.00 e termineranno in Piazza Cavour alle ore 18.00, mantenendo in questa fase le 6 ore di servizio giornaliero.

Il nuovo percorso ampliato, ha cercato di offrire un servizio più ampio (alla contrada di Porta Milanese, prima non inclusa, e verso la contrada del Cantùn) mantenendo però la cadenza delle corse ogni mezz’ora che favorisce la fruizione del trasporto.

Per la sperimentazione di novembre, anche questa volta gratuita per gli utenti, verrà impiegato un nuovo autobus più adeguato al trasporto urbano e più capiente – ma sempre compatto e idoneo a girare nelle vie storiche – con doppia porta (entrata e uscita) più agevole sia per le persone anziane che per il trasporto dei passeggini.

Abbiamo accolto con favore la proposta di Automobilistica Perego di fare questa nuova sperimentazione e definire il percorso in modo più aderente alle richieste della cittadinanza” afferma l’assessore al Turismo Sonia Bombardieri. “Resta poi da risolvere il collegamento con la frazione di Cologna, che giustamente ha chiesto di poter fruire del servizio. Unitamente ad Automobilistica Perego e Agenzia TPL Sondrio stiamo lavorando affinché alcune delle corse già esistenti da e per l’alta valle siano autorizzate al carico e scarico passeggeri in località Cologna (Bivio), per offrire ai residenti nella frazione maggiori percorrenze in direzione Tirano” e conclude “Per Baruffini abbiamo già le corse il mattino e valuteremo possibili soluzioni pomeridiane anche se al momento sembra non siano economicamente sostenibili”.

L’Amministrazione e Automobilistica Perego auspicano che la sperimentazione diventi presto una realtà per Tirano favorendo una mobilità sempre più dolce e la riduzione dell’uso di mezzi privati a favore di una vivibilità sempre maggiore della Città di Tirano.

In attesa” ricorda il Sindaco Franco Spada “che la trasformazione di Tirano si completi grazie alla realizzazione della Tangenziale, obiettivo raggiunto dalla nostra Amministrazione, che saprà restituire ai tiranesi e ai turisti una vera  “città del buon vivere” non più penalizzata dal traffico ma favorita, anche nella sua economia turistica, dalla sua vivibilità e dalla ricchezza del suo territorio”. E conclude: “In questa fase ci stiamo attivando per avviare il servizio quanto prima. L’impegno maggiore è quello di trovare le risorse, ma stiamo valutando possibilità concrete”

Anche nel corso di questa seconda sperimentazione, continuerà ad essere essenziale la partecipazione dei cittadini come anche la compilazione del questionario anonimo di gradimento che sarà sempre reperibile sull’autobus di servizio o nei seguenti punti: Biglietteria Perego Autostazione Tirano – Via Calcagno, 15. Ufficio Turistico Tirano – Piazza delle Stazioni, 18. Comune di Tirano, ufficio anagrafe – Piazza Cavour, 18. Biblioteca Civica Arcari – Piazza Pievani. Tabaccheria Altavilla – Piazza Basilica, 12. Edicola Zanini – Piazza Unità d’Italia.

 

Dott. Manuel Piardi

Ufficio Stampa

Comune di Tirano

 

Cambia e Vai seconda edizione- Pieghevole A4

Cambia e Vai seconda edizione – Locandina A3

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews