Meno di due mesi dopo il grande successo della 111ª Mostra del Bitto, sabato 8 dicembre, nel giorno dell’Immacolata, il Polo fieristico provinciale riapre le sue porte al pubblico per festeggiare il Natale in anticipo. Christmas Art, l’ormai tradizionale manifestazione che unisce solidarietà e intrattenimento, ripropone una formula che, negli anni, ha ottenuto riscontri sempre più positivi: dalle 10 alle 19 si susseguiranno spettacoli e iniziative e si potranno fare acquisti sostenendo le associazioni di volontariato e i piccoli produttori locali. L’opportunità di trascorrere una giornata immersi nell’atmosfera natalizia in una struttura che offre comodità di accesso e di  parcheggio, al riparo dal freddo e dal cattivo tempo. La manifestazione è organizzata dalla Comunità Montana di Morbegno con il supporto organizzativo del Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno.

Quando manca poco più di un mese all’evento, la macchina organizzativa lavora già a pieno ritmo e i preparativi riguardano soprattutto gli espositori che dovranno iscriversi entro il 3 dicembre per assicurarsi uno stand all’interno del Polo fieristico provinciale. Associazioni di volontariato, cooperative sociali, hobbisti e piccoli produttori agricoli a chilometro zero potranno non soltanto mostrare e vendere i propri prodotti e le proprie creazioni ma anche instaurare un contatto con i visitatori per promuovere le loro attività e sensibilizzarli rispetto ai temi dell’aiuto alle persone in difficoltà e alla tutela delle produzioni locali. Problematiche di stretta attualità, anche per il nostro territorio, che trovano in Christmas Art, nel luccichio della festa più attesa dell’anno, il contesto ideale per essere portate all’attenzione dell’opinione pubblica.

«Questo è l’aspetto di Christmas Art al quale come ente pubblico teniamo maggiormente – spiega il presidente Christian Borromini -: l’atmosfera natalizia e l’inevitabile corsa ai regali diventano l’occasione per riflettere sul contributo che tutti noi possiamo offrire per sostenere queste cause. Proponiamo regali solidali del nostro territorio: i doni per i nostri cari diventano l’occasione per far conoscere l’impegno delle associazioni di volontariato e la tenacia dei piccoli produttori agricoli. Ci auguriamo che il pubblico colga appieno lo spirito solidale che anima Christmas Art».

Nel giorno che anticipa le festività natalizie non mancheranno divertimento e intrattenimento per grandi e piccoli. In un programma che sta per essere definito nei dettagli troveranno posto la musica e il folclore, la buona cucina e le degustazioni, i laboratori creativi e gli spettacoli. «Anche per la parte dell’intrattenimento daremo spazio alle nostre tradizioni e agli operatori del territorio – aggiunge il consigliere delegato alla Cultura Luca Zecca -. L’obiettivo è quello di allestire un programma ricco di eventi e di iniziative in grado di catturare l’interesse del pubblico e di allungare la visita tra acquisti, spettacoli e pranzo».

Le adesioni sono già aperte: gli interessati possono rivolgersi al Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno (tel. 0342 601140, info@valtellinamorbegno.it). La domanda di ammissione, debitamente compilata, e il regolamento sottoscritto dovranno essere consegnati entro il termine del 3 dicembre prossimo.

 

Emanuela Zecca

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews