Valdidentro costruisce il suo futuro: avviato l’iter per la revisione del P.G.T.

Con la Deliberazione di Giunta n. 129 del 28/09/2018 è stato avviato l’iter di revisione del Piano di Governo del Territorio del Comune di Valdidentro.

“Il Piano di Governo del Territorio (P.G.T.) è lo strumento di pianificazione comunale e ha lo scopo di definire l’assetto dell’intero territorio comunale” dichiara Ivano Schivalocchi, Assessore all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici del Comune di Valdidentro. “L’approvazione del P.G.T. del Comune di Valdidentro risale all’ottobre del 2014, e in questi quattro anni sia i tecnici che i cittadini hanno potuto osservare da vicino i suoi effetti sul nostro territorio.
Durante i primi mesi di mandato anche noi amministratori abbiamo potuto vedere da vicino le varie problematiche e, tenendo conto di queste, ci muoveremo con l’obiettivo di tutelare le legittime aspettative createsi nel tempo, specialmente da parte dei residenti.”

“Leggere il passato è la chiave per poter costruire il futuro”, commenta il Sindaco Massimiliano Trabucchi.
“Il tema della pianificazione del nostro territorio è un tema cruciale, dato che le scelte che prenderemo nei prossimi mesi riguarderanno il domani delle prossime generazioni. Proprio per questo motivo, in fase di revisione del P.G.T. la nostra azione si muoverà su due direttrici: in primo luogo tenendo conto di come immaginiamo il futuro del territorio in cui viviamo e come prevediamo che sia nell’avvenire dei nostri figli e in secondo luogo coinvolgendo i cittadini, per poter gettare insieme a loro le basi per costruire il futuro del nostro territorio.

I cittadini del Comune di Valdidentro e le categorie professionali, tramite un apposito modulo scaricabile sul sito dell’ente, entro il 31 dicembre potranno presentare le istanze propedeutiche di carattere generale, esprimendo eventuali dubbi e formulare proposte. “Solo così – continua il Sindaco – il nuovo piano urbanistico potrà essere il più possibile vicino alle reali esigenze del territorio, in modo da garantire un adeguato sviluppo economico/turistico preservando al contempo il contesto paesaggistico per le generazioni future.”

 

Venti27 – Ufficio STampa

 

dlg_00129_28-09-2018

 

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews