UNA MOSTRA PER CONOSCERE PIO RAJNA UOMO E STUDIOSO DELLE PIU’ ANTICHE SAGHE

 

“Pio Rajna, uomo e studioso delle più antiche saghe”. Questo il titolo della mostra che verrà inaugurata giovedì 18 ottobre 2018, alle ore 17.00, presso la Biblioteca Rajna di Sondrio, via IV Novembre, 20.
La mostra intende presentare, attraverso l’esposizione di testi, fotografie e oggetti, la figura dell’illustre sondriese nato l’8 luglio 1847 e morto a Firenze il 25 novembre 1930.
Presso la Biblioteca a lui dedicata viene presentato lo studioso di filologia romanza, metodico e rigoroso, mentre presso il MVSA si possono cogliere gli aspetti più personali e familiari dell’uomo Pio Rajna.
La Biblioteca personale di Pio Rajna venne da lui donata alla sua città natale e collocata dal 1931 al 1936 presso Palazzo Sassi, attuale sede del Museo, e successivamente presso Villa Quadrio dove ancora oggi viene conservata.
L’iniziativa rientra nelle celebrazioni per il Cinquecentenario dell’Orlando Furioso ed è organizzata dall’Associazione Culturale Bradamante e dal Comune di Sondrio.

“L’Amministrazione comunale ha voluto sostenere l’iniziativa e presentare la mostra anche a Sondrio per onorare la memoria del nostro illustre concittadino e ricordarne gli scritti e la generosità nel lasciare quanto uno studioso ha di più prezioso, cioè i suoi libri,  al Comune di Sondrio – commenta l’assessore alla Cultura, Marcella Fratta -. E’ ammirevole anche l’impegno dell’associazione Bradamante, in particolare nella figura della presidente Silvana Onetti”.

La mostra rimarrà aperta dal 18 ottobre al 16 novembre, dal martedì al sabato, con orario 10-12 e 15-18 presso la Biblioteca Rajna e il MVSA (Museo Valtellinese di Storia e Arte) di Sondrio. L’ingresso è libero.

 

Comune di Sondrio 
Ufficio Stampa e Comunicazione Sviluppo Creativo

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews