Al via la seconda edizione del percorso per valorizzare il nostro territorio

Il 4 ottobre 2018, con l’incontro La montagna come laboratorio di innovazione sociale ed economica, tenuto dall’antropologo Annibale Salsa, prenderà avvio la seconda edizione di Montagna 4.0: un futuro da costruire insieme. Il percorso, elaborato dalla Società Economica Valtellinese (SEV) in collaborazione con l’Amministrazione del Comune di Bormio, prosegue con entusiasmo anche a fronte dei risultati conseguiti nella prima edizione: duecento le adesioni raccolte da parte di professionisti, operatori turistici, privati cittadini e studenti, accomunati dalla consapevolezza che lo sviluppo del territorio montano non può prescindere dalla formazione di chi vi abita e da un costruttivo confronto con realtà simili.

Progetto innovativo e coraggioso, in quanto centrato sulla formazione dei cittadini, Montagna 4.0 vanterà anche per questo secondo ciclo di incontri il coordinamento della Professoressa Maria Chiara Cattaneo, componente del Comitato Scientifico del Centro di ricerche CRANEC dell’Università Cattolica e presidente del comitato scientifico di SEV.

Nella seconda edizione sarà affrontato il tema dello sviluppo di un contesto favorevole all’innovazione e alla sostenibilità. Si riprenderanno e saranno approfonditi argomenti quali l’imprenditorialità innovativa, la sostenibilità ed economia circolare, il sostegno alle start-up in area alpina, il valore dell’operare in rete, soprattutto nei contesti più lontani dai grandi centri metropolitani, le nuove forme di turismo, i cambiamenti sociali e le innovazioni applicate ai nuovi bisogni delle comunità. Il tutto senza perdere di vista i valori identitari che connotano la comunità e il territorio montano.

Dieci gli incontri, da ottobre 2018 a marzo 2019, in cui si alterneranno docenti universitari e rappresentanti dell’arco alpino, così da garantire l’approccio globale del percorso.

La partecipazione a Montagna 4.0 è subordinata all’iscrizione e al versamento della quota simbolica di € 50,00. Le iscrizioni dovranno pervenire all’Ufficio anagrafe del Comune di Bormio entro il 30 settembre 2018. Per iscriversi alla seconda edizione di Montagna 4.0 non è necessario aver partecipato al precedente ciclo di incontri.

L’iscrizione è gratuita per gli studenti fino ai 19 anni di età.

 

Sabina

 

Modulo_di_iscrizione_

Montagna pieghevole 2018_2007

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews