Road to Chiavenna-Lagunc VK: campioni uscenti e possibili pretendenti

Ci stiamo avvicinando sempre di più al tricolore di kilometro verticale, evento che tornerà nel luogo che gli ha dato i natali: Chiavenna. La prima edizione del campionato italiano è stata infatti affidata al team organizzativo di Nicola Del Curto nel 2012  con la Chiavenna-Lagunc VK, ormai punto di riferimento nazionale e mondiale della corsa only-up con 1000m di dislivello.

Andiamo dunque a riguardare i risultati delle scorse stagioni per scovare i possibili protagonisti dell’appuntamento tricolore di Domenica 7 Ottobre. Campioni italiani uscenti 2017 sono l’ex ciclista Patrick Facchini e la regina del mountain running italiano Valentina Belotti, incoronati Campioni Italiani al Vertical Nasego 2017.

L’atleta portacolori del Valchiese, già argento nel 2016, non si è fatto sfuggire la vittoria lottando duramente con i pretendenti al titolo: l’altoatesino Hannes Perkmann (Sportler), 4° nel 2016 e Marco Moletto che insieme hanno guidato la sfida fin dalle prime battute di gara.

Con un attacco decisivo dove il sentiero si inerpica maggiormente Facchini è riuscito a distaccare gli avversari e chiudere i 4,3 km del Vertical nasego in 35’31”. Argento tricolore per Moletto e bronzo per Perkmann seguiti da Toninelli (4°) e Puppi (5°).

Al femminile è ancora una volta la conferma di Valentina Belotti che con la solita classe ha dominato la sfida verticale primeggiando in 43’09” (percorso modificato). Secondo posto e sorpresa di giornata per  Camilla Magliano (ASD Pod. Torino), terzo posto per la polacca Katarzyna Kuzminska seguita da Lisa Buzzoni (3^ campionato italiano). Titoli Promesse nel nome di Alberto Vender(Valchiese) ed Elisa Compagnoni (Atl. Alta Valtellina).

Se invece ci spostiamo a Chiavenna, l’edizione passata è stata testimone di un’impresa davvero indimenticabile: la pluricampionessa mondiale Andrea Mayr ha sbriciolato il  record mondiale di kilomentro verticale dominando la gara in 35’54”. Nulla da fare per le avversarie, secondo posto per Camilla Magliano (40’09”) seguita dalla campionessa mondiale di Premana Lucy Wambui Murigi (Kenya) terza in 40’27”. Fuori dal podio Arianna Oregioni (La Recastello) e Katarzyna Kuzminska.

Al maschile il campione di Sci d’Alpinismo Michele Boscacci (CS Esercito) riesce a ad incidere il proprio nome nel tanto ambito albo d’oro di una classica di caratura mondiale. Dopo il terzo posto del 2016 torna a Chiavenna fermando il cronometro a 32’44” precedendo il giovane Henry Aymonod autore di un’incredibile prestazione: secondo in 33’17”. Sul podio sale il bergamasco Antonio Toninelli (33’20”) davanti a Davide Magnini (33’35”) e Bernard Dematteis (34’24”) recordman del percorso.

Nel 2016 presenza internazionale a Chiavenna con la vittoria dell’eritreo Petro Mamu in 31’43” sul capitano azzurro Bernard Dematteis (32’04”) e il futuro vincitore Michele Boscacci (32’46”). Al femminile Valentina Belotti (38’17”) si impone su GaggiConfortola e Oregioni.

Titoli italiani 2016 messi in palio sempre a Casto con il Vertical Nasego. Al maschile primeggiava Nicola Pedergnana su FacchiniB. Dematteis,Perkmann e Moletto. Titolo femminile sempre della regina Valentina Belottidavanti a CollingeConfortolaKuzminskaGaggi.

Questi i nomi dei verticalisti che si sono distinti nelle ultime due stagioni, a Chiavenna il 7 Ottobre si scoprirà chi saranno i Campioni Italiani 2018 di Kilometro Verticale: conferme o sorprese?

Programma

GIOVEDÌ 5 OTTOBRE

ore 24.00 Chiusura iscrizioni

SABATO 7 OTTOBRE

ore 13.00 Apertura manifestazione Piazza Bertacchi-Chiavenna
ore 16.00 Partenza da Chiavenna Piazza Bertacchi
8° edizione camminata “Una corsa con i campioni”
ore 16.15 Riunione Tecnica e sorteggio
ore 17.30 Premiazioni camminata
ore 18.00 Presentazione 32° Edizione Trofeo Amici Madonna
della Neve Lagunc e XVIII Edizione Kilometro Verticale
ore 18.30 Consegna pettorali VIP, ritiro pacco gara, proiezioni video
e festa in piazza Bertacchi

DOMENICA 8 OTTOBRE

ore 7.00 Ritrovo Chiavenna in Piazza Bertacchi ritiro pacco gara
e consegna pettorali
ore 8.45 Termine consegna indumenti
Termine consegna pettorali
ore 9.10 Partenza elicottero con indumenti
ore 9.15 Partenza
ore 15.30 Premiazioni a Chiavenna Piazza Bertacchi
Servizio pulmini atleti per rientro a Chiavenna
Servizio docce presso Centro Polisportivo Valchiavenna

 

Corsa In Montagna

 

Foto Damiano Benedetto

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews