ESERCITAZIONE E ATTIVITA’ DI PROTEZIONE CIVILE IN VALFURVA

Si rende noto che nella giornata di sabato 21 luglio 2018 il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Valfurva, in accordo con l’Amministrazione comunale ha effettuato diversi interventi di manutenzione territoriale mediante opere di pulizia della pista ciclabile nel tratto di Uzza e della strada di Madonna dei Monti. Nella stessa giornata si è svolta inoltre una esercitazione finalizzata alla verifica e all’uso di nuovi strumenti in dotazione al gruppo composti da due idrovore; nella serata, in collaborazione con il C.C.V. di Protezione Civile della Provincia di Sondrio guidato dall’Arch. Luciano Speziale e coadiuvato da personale del Gruppo P.C. di Grosotto e del Gruppo C.B. La Baita di Villa di Tirano è stata inoltre verificata l’efficacia del faro di profondità per il monitoraggio notturno della frana del Ruinon dalla postazione frontale in località Sobrettorca. Il nuovo faro in dotazione alla Provincia di Sondrio si è rilevato un ottimo strumento per il monitoraggio anche notturno del versante franoso in caso di necessità e sarà a disposizione dell’intero territorio provinciale grazie al finanziamento di Regione Lombardia che ha permesso l’acquisto unitamente ad un veicolo e nuovi strumenti in dotazione al gruppo di Valfurva.

Si coglie l’occasione per ringraziare del prezioso lavoro i volontari di Protezione Civile del gruppo di Valfurva e di tutta la Provincia di Sondrio che hanno contribuito in maniera determinate con impegno e passione alla cura del territorio nonché alla realizzazione di una strategia mirata e condivisa resa possibile da tutte le Istituzioni coinvolte per la prevenzione e gestione delle situazioni emergenziali dovuti ai noti fenomeni di disseto idrogeologico.

 

Il Sindaco di Valfurva

Angelo Cacciotto

 

 

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews