Valdidentro, un aiuto concreto alle famiglie con studenti disabili

L’Amministrazione comunale ha stanziato la somma di 7.000,00 € a favore degli studenti disabili a totale o parziale copertura delle spese sostenute dalle famiglie per l’acquisizione di beni e/o servizi inerenti la formazione complessiva dell’alunno relativamente all’anno scolastico 2017/2018.

Il contributo può essere richiesto per gli studenti delle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di I^ e II^ grado e università in situazioni certificate, per i nati nell’anno 1992 e successivi residenti nel comune di Valdidentro da almeno tre anni.

“Sostenere e dare attenzione alle fragilità è da sempre un obiettivo primario delle politiche sociali del Comune di Valdidentro” – commenta Elisabetta Gurini, Assessore al Sociale del Comune di Valdidentro. “Questo contributo alle famiglie con studenti disabili è una misura concreta che va proprio in questa direzione, uno dei tanti strumenti che abbiamo messo in campo per sostenere le diverse condizioni di fragilità presenti sul nostro territorio.”

Tra le spese ammissibili rientrano quelle per:
il trasporto del tragitto casa-scuola;
le spese sostenute per acquisto di ausili necessari alla formazione dello studente;
le spese sostenute per la partecipazione a corsi finalizzati all’apprendimento di discipline sportive.

Le famiglie interessate potranno inoltrare la richiesta di contributo entro lunedì 16 luglio compilando l’apposito modulo presente sul sito del Comune di Valdidentro.

 

Venti27 – UFficio Stampa

Commenti

commenti

Riproduzione © riservata - AltaReziaNews